Coronavirus, Rieti e Cittaducale chiudono parchi pubblici e piste ciclabili

Emergenza Coronavirus, ancora un giro di vite da parte del sindaco di Rieti Antonio Cicchetti. Al fine di rafforzare la prevenzione sul territorio del Comune, il primo cittadino ha firmato nel pomeriggio di ieri 16 marzi un’ordinanza che dispone la chiusura al pubblico di parchi, aree verdi e aree di sgambatura dei cani del Comune di Rieti perimetrate e fornite di cancelli di accesso, l’inibizione delle aree verdi non recintate, delle piste ciclabili e delle aree verdi del Lungovelino Bellagamba e Don Giovanni Olivieri. La nuova e specifica misura introdotta dal Comune di Rieti è coerente e non in contrasto con i provvedimenti nazionali e regionali e punta ad evitare assembramenti di persone. La vigilanza e il controllo sull’osservanza della nuova ordinanza spetteranno al corpo di Polizia Locale e alle forze dell’ordine competenti territorialmente. Si ricorda che l’inottemperanza delle disposizioni contenute nell’ordinanza costituisce reato ai sensi dell’articolo 650 del Codice Penale. Stessa ordinanza è stata è stata firmata dal sindaco di Cittaducale Leonardo Ranalli.

https://corrieredirieti.corr.it/news/home/1528764/rieti-cittaducale-ordinanza-coronavirus-restrizioni-ordinanze-sindaci-chiusure-parchi-pubblici.html
(Visited 20 times, 1 visits today)