Coronvirus, circolare del Viminale ai prefetti: “Nei negozi far rispettare la distanza di un metro”

Nei negozi deve essere rispettata la distanza tra le persone e con essa vanno prese tutte le precauzioni per limitare le possibilità di contagio. E’ in sintesi il contenuto di una circolare che è stata inviata dal Viminale ai prefetti nella giornata di oggi, 15 aprile. Nel documento il ministero ricorda che per gli esercizi commerciali la cui attività non è sospesa, è necessario assicurare “oltre alla distanza interpersonale di un metro, che gli ingressi avvengano in modo dilazionato e che venga impedito di sostare all’interno dei locali più del tempo necessario all’acquisto di beni”. Insomma occorre rigore da parte dei gestori dei negozi, ma anche da quella dei clienti che si recano nelle attività per acquistare prodotti.

https://corrieredellumbria.corr.it/news/coronavirus/1572175/coronavirus-circolare-viminale-prefetti-far-rispettare-distanza-un-metro-negozi-esercizi-commerciali.html
(Visited 11 times, 1 visits today)