Disgelo tra Vaticano e Francia: vicino il sì al diplomatico gay presso la Santa Sede