• Mar. Nov 24th, 2020

Ciadd News Radio e TV

Per info tel 320 221 74 20 e-mail ciaddsrl@gmail.com

Dolore alle mani: ecco cosa potrebbe essere

DiPaul Polidori

Feb 6, 2016

Se vi s’indolenziscono spesso le mani potrebbe essere la spia di alcune patologie

Vi svegliate sempre più spesso con mano e braccio addormentati? Improvvisamente sentite un formicolio alle mani? A volte sentite delle fitte all’altezza del polso che si propagano su tutta la mano?

Potrebbe trattarsi di alcuni sintomi che presagiscono l’insorgenza di alcune patologie. Non è il caso di allarmarsi ma di informarsi, eventualmente rivolgersi a uno specialista.

Impara a farti un massaggio come spiegato nel video in alto!

Artrite reumatoide – Questa è l’unica delle patologie che provocano un forte dolore alla mano che non può essere curata in modo definitivo. Provoca fitte, dolore e rigidità appena svegli e scompare man mano che le articolazioni si “riscaldano”. E’ un’infiammazione cronica che può essere lenita con i farmaci ma non eliminata.

Tunnel carpale – Una delle patologie più comuni che porta un forte dolore alle mani è la sindrome del tunnel carpale, causata da una compressione del nervo mediano del polso. Inizialmente, si manifesta con intorpidimento e formicolio nelle ore notturne e a lungo andare porta all’irrigidimento delle dita e a difficoltà nel muovere la mano. E’ un problema che si cura con antibiotici e polsiera, nel caso in cui i farmaci non riuscissero a far passare il dolore, bisogna ricorrere all’intervento chirurgico.

Dito a scatto – Il dito a scatto è una patologia che si manifesta con un dolore al palmo e con una flessione a scatto delle falangi quando si piegano e si richiudono. E’ un problema che colpisce i tendini flessori, lungo i quali si formano dei noduli che impediscono il normale scorrimento sottocute. Antinfiammatori, tutori o interventi sono le possibili soluzioni al problema.

 

mani-dolore

http://www.lafucina.it/2016/02/02/dolore-mani/

 

 

(Visited 5 times, 1 visits today)