DOPPIO ATTENTATO SUICIDA A KABUL, ALMENO 21 MORTI E 45 FERITI

Due forti esplosioni hanno colpito il centro della capitale afghana Kabul nei pressi del Parlamento. Secondo la tv afghana Tolo un attentatore suicida che è entrato in azione nei pressi degli uffici del Parlamento e poco dopo è esplosa un’autobomba. L’agenzia di stampa Dpa parla invece di un duplice attacco suicida. I Talebani hanno rivendicato l’attacco. «Una Toyota 4Runner imbottita di esplosivo è esplosa nei pressi del Parlamento», ha detto Ahamd Wali Saboori, capo della polizia nel settimo distretto di Kabul, citato dalla Dpa. Saboori ha aggiunto che una seconda autobomba è esplosa mentre le forze di sicurezza cercavano di raggiungere il luogo della prima esplosione. «Ci sono vittime, ma non abbiamo un bilancio preciso», ha proseguito. ALMENO 21 MORTI È di almeno 21 morti e 45 feriti il bilancio ufficiale del duplice attentato realizzato oggi dai talebani vicino al Parlamento di Kabul. Lo hanno comunicato fonti ufficiali del ministero dell’Interno a Tolo Tv. Secondo alcuni media afghani parlano i morti potrebbero in realtà essere di più: tra i 25 e i 28. Interrogato dall’ANSA Waheed Majroh, responsabile presso il ministero della Sanità a Kabul ha invece fornito un bilancio di 22 morti e 70 feriti. Questi ultimi sono stati trasferiti negli ospedali Istiqlal e Emergency, di Gino Strada.

http://www.leggo.it/news/esteri/doppio_attentato_suicida_kabul_almeno_21_morti_45_feriti-2187120.html

 

(Visited 6 times, 1 visits today)