• Gio. Nov 26th, 2020

Ciadd News Radio e TV

Per info tel 320 221 74 20 e-mail ciaddsrl@gmail.com

E’ Jamala la regina dell’Eurovision Song Contest 2016. Ma di chi è il vestito più brutto?

DiPaul Polidori

Mag 20, 2016

Sul palco, al termine di una gara serrata e segnata anche da una sfida non solo musicale, alla fine a trionfare è la cantante ucraina Jamala, con un brano sui crimini di Stalin, in Crimea nel 1944. Tema non proprio politicamente irrilevante ai tempi della crisi politoc-militare tra Kiev e Mosca. Al secondo posto si è classificata l’Australia con “Sound of Silence” di Dami Im davanti alla Russia, rappresentata da Sergey Lazarev con “You are the only one”. L’Italia con Francesca Michielin si è dovuta accontentare del 16° posto. Ospite d’onore Justin Timberlake. Serata seguitissima su Rai1 e sui social media, dove si è scatenata la caccia al look più originale: alcuni dei vestiti visti ieri sera sul palco hanno suscitato “viva impressione” tra gli spettatori, per così dire.

300x169_1463265614713.GettyImages_531393738

http://www.rainews.it/dl/rainews/media/Eurovision-Song-Contest-2016-vince-cantante-Jamala-1944-ucraina-contro-russia-le-foto-vestiti-a8d2255d-7328-4e5e-bb68-21d47f1cb468.html#foto-1

(Visited 9 times, 1 visits today)