Emergenza coronavirus, i sanitari delle sale operatorie dell’ospedale de’ Lellis: “Non chiamateci eroi”

Emergenza coronavirus, i sanitari delle sale operatorie dell’ospedale de’ Lellis: “Non chiamateci eroi”. La Asl continua a ringraziare via social tutti i sanitari dell’ospedale di Rieti e delle strutture sanitarie del territorio che sono impegnati in prima linea nella difficile lotta contro il coronavirus.

Sul profilo Facebook dell’azienda è stato pubblicato il selfie di tre sanitari della chirurgia di Rieti che indossano tute protettive occhiali guanti e mascherine per difendersi dal contagio.  “Non chiamateci eroi. Siamo soltanto persone che vogliono fare bene il proprio lavoro. L’unione fa la forza”, è il messaggio lanciato dai sanitari della sala operatoria.

https://corrieredirieti.corr.it/news/home/1561385/coronavirus-rieti-ospedale-de-lellis-messaggio-selfie-sanitari-chirurgia-sale-operatorie-non-siamo-eroi.html
(Visited 9 times, 1 visits today)