Stati Uniti, sparatoria davanti a sede della Nsa: morto l’assalitore

fgdfgdfgdf-k7sH-U43070622157647BtG-1224x916@Corriere-Web-Sezioni-593x443

Incidente davanti al quartier generale della Agenzia per la Sicurezza Nazionale: un Suv ha cercato di forzare il cancello di ingresso. Un agente è rimasto ferito

WASHINGTON – «Incidente» alla sede della Nsa, a Fort Meade, nel Maryland. Secondo una prima versione un veicolo ha cercato di forzare gli sbarramenti che proteggono il complesso. Gli agenti di guardia hanno subito reagito aprendo il fuoco. Una delle persone a bordo del mezzo è rimasta uccisa, un’altra ferita in modo grave, forse contuso un poliziotto.

Travestiti da donna

I media Usa riferiscono un paio di particolari che però non hanno ancora conferme ufficiali: protagonisti del gesto sarebbero stati due individui travestiti da donna, sul loro veicolo rinvenuta una pistola e della droga. Per ora le informazioni sono confuse e si attendono verifiche sui reali motivi del gesto. Non è chiaro se si è trattato di un incidente o di un tentativo di attacco contro l’installazione. In una prima valutazione l’Fbi sembrerebbe escludere la pista terroristica.

http://www.corriere.it/esteri/15_marzo_30/stati-uniti-sparatoria-sede-nsa-feriti-c9cb6ffc-d6e6-11e4-a883-4c9c44a1b2f9.shtml

(Visited 7 times, 1 visits today)