Expo, scatta l’ora dei furbetti. Aumenti e creste su biglietti, stanze e consumazioni