“Fat Flush”: ricetta dell’acqua che elimina il grasso in eccesso

L’acqua non è una soluzione miracolosa, né un supplemento magico per chi sta facendo la dieta per perdere peso, ma è necessaria per pulire il corpo da tossine e altri elementi non desiderati che si accumulano nel nostro corpo.

L’acqua svolge una funzione principale anche nell’espulsione del grasso in eccesso. I materiali di scarto generati dalla decomposizione del grasso, vengono eliminati dal corpo attraverso l’acqua, che porta queste tossine fino alla vescica, per poi essere espulse attraverso la pipì.

Una personal trainer statunitense Kim Lyons è diventata famosa dopo aver condiviso il suo segreto per perdere peso dopo la sua partecipazione al programma televisivo “The Biggest Loser”. Questa ricetta fa parte del suo programma di 10 giorni per sciogliere i grassi e trasformare il corpo. Centinaia di clienti sono rimasti soddisfatti da questo metodo, perché non provare?

Come preparare l’acqua che elimina il grasso in eccesso

Per pulire il tuo organismo, questa ricetta dell’acqua che brucia i grassi in 10 giorni è molto semplice: hai bisogno solo di 5 ingredienti disponibili in tutti i supermercati.
Due litri d’acqua, una fetta di pompelmo, mezzo cetriolo tagliato a fette, un mandarino tagliato a fette, un’arancia tagliata a fette, 12 foglie di menta.

Lava bene gli ingredienti prima di unirli all’acqua. Mescola tutto in un contenitore, conservare in frigo e bere varie volte durante la giornata. Deve essere l’unica bevanda che consumi. Elimina bibite gassate o caffè.
Bevi almeno tre bicchieri al giorno, meglio se prima i pasti, per almeno 10 giorni.

Come funziona il “fat flush”?

Oltre all’acqua, veicolo principale per l’espulsione di tossine dall’organismo, il cetriolo aiuta a sentirsi pieni (limitando quindi la fame), elimina le cellule di grasso presenti nel tuo corpo e agisce come diuretico naturale (il che significa meno gonfiore e ritenzione di liquidi).

Il pompelmo aiuta a convertire il grasso in combustibile. L’arancia possiede proprietà antiossidanti ed è alcalina, aiutando quindi la depurazione del sangue. Il mandarino incrementa la sensibilità all’insulina ed equilibra lo zucchero nel sangue. La meta invece, oltre ad essere rinfrescante, spegne l’appetito e stimola la digestione.

 

fat-flush

Acqua “Fat Flush”: come preparare la bevanda che elimina il grasso e riduce il girovita

 

(Visited 5 times, 1 visits today)