Foggia, calci e pugni contro il portone del comune di Orta Nova: “Vogliamo i buoni spesa”

Urla, calci e pugni contro il portone d’ingresso del comune di Orta Nova, in provincia di Foggia. E’ accaduto il 9 aprile. Infuriati alcuni cittadini che pretendevano i buoni per fare la spesa. Una dura protesta per gli inaccettabili ritardi dell’amministrazione comunale. Il sindaco, Mimmo Lasorsa, ha spiegato che “siamo alle prese con la riorganizzazione della consegna delle certificazioni prima di poter distribuire i buoni”. Il sindaco, tra l’altro, è anche un medico ed è in isolamento per aver curato un paziente positivo al Coronavirus. Le immagini della protesta sono state pubblicate sui social e divenute virali. Lasorsa ha spiegato che tutto è durato soltanto pochi minuti per il pronto intervento della forza pubblica. 

che è anche un medico ed è ora in isolamento dopo aver curato un paziente positivo al Covid. La protesta, filmata e postata sul web dove è diventata virale, è “durata pochi minuti – conclude il primo cittadino – ed è subito rientrata grazie all’intervento della forza pubblica”.

https://corrieredellumbria.corr.it/news/coronavirus/1568035/calci-urla-contro-portone-comune-vogliamo-buoni-spesa-furia-gente-protesta-orta-nova-provincia-foggia.html
(Visited 12 times, 1 visits today)