• Gio. Mag 26th, 2022

Ciadd News Radio e TV

Per info tel 320 221 74 20 e-mail ciaddsrl@gmail.com

 Fulvio Damele e Luca Amoretti ai Martedì Letterari

DiPaul Polidori

Apr 11, 2022

Domani martedì 12 aprile ore 16.30 nel Teatro dell’Opera del Casinò di Sanremo Fulvio Damele e Luca Amoretti presentano il libro: “Coccodrilli reti e cucchiai. La doppia vita delle parole del Calcio”. (lab DFG). Letture scelte con Franco Lasacra, direttore artistico e attore de “Il Teatro dell’Albero”. L’incontro è stato inserito nel piano di formazione dei docenti e dei giornalisti. Ingresso libero con Green Pass rafforzato e mascherine FFp2.

Coccodrilli reti e cucchiai. La doppia vita delle parole del Calcio.

Scrive nella prefazione Bruno Pizzul:” Ma quanto si sono divertiti gli Autori a compilare questa brillante raccolta di parole del calcio?”

Una bella domanda che dice tutto sulla verve, ma anche l’originalità di un saggio, che è al tempo stesso un manuale per comprendere come il calcio sia un pezzo di vita per moltissimi, anche per gli Autori e la vita in certi momenti assomigli a una partita di calcio, dove bisogna tirare rigori, accettare la panchina, scartare l’avversario e con molto fair play aiutarlo a rialzarsi …

Tutti parlano di calcio anche quando non parlano di calcio, perché il gergo dello sport nazionale, oggi più che mai, è entrato nella vita di tutti i giorni e si è preso la scena. Dal canto loro il calcio e soprattutto la sua narrazione non mancano di ispirarsi ai tanti aspetti del quotidiano. Tecnologia e moderni concetti di fruizione incalzano. E il vocabolario non smette di aggiornarsi. Ma quali sono e cosa significano le parole che si usano per descrivere una situazione o un gesto tecnico sul campo di gioco? E quelle stesse parole, fuori dal campo che significato hanno e quali suggestioni rimandano? Gli autori il giornalista Fulvio Damele e l’avvocato Luca Amoretti in “Coccodrilli, reti e cucchiai. La doppia vita delle parole del calcio” non si propongono di dare risposte definitive ma tenta piuttosto di offrire un punto di vista, strappando sorrisi e riflessioni. E lo fa proponendo con tono leggero una ricca serie di termini sia tecnici che tattici, modi di dire vecchi e nuovi, doppi sensi, accostamenti e parole in libertà.

Fulvio Damele è laureato in Lettere all’Università di Genova e ha conseguito la laurea magistrale internazionale in Produzione e Traduzione Audiovisiva per le discipline delle arti e dello spettacolo con una tesi su “ Come è cambiato il modo di raccontare il calcio, Da Carosio a Caressa. L’etere, il calcio e la comunicazione.” Giornalista professionista, è al quotidiano La Stampa dal 1983, oggi in qualità di collaboratore dopo oltre vent’anni come caposervizio per l’edizione di Imperia-Sanremo, le pagine di Liguria Estate e le pagine speciali della Costa Azzurra. Vive in Riviera e ha all’attivo numerose esperienze nel mondo della radio e della televisione. Come calciatore ha calcato campi minori di provincia e come appassionato frequenta gli stadi della Serie A. Ha pubblicato un manuale del calcio scritto con la collaborazione di Luca Amoretti che è stato tradotto anche all’estero.

Luca Amoretti. Dopo studi classici, si è laureato in Giurisprudenza ed esercita la professione di avvocato cassazionista. In qualità di giornalista sportivo è stato a lungo impegnato in radio e televisione ed è stato per molti anni collaboratore del quotidiano La Stampa per le pagine sportive in Liguria. Ex arbitro e Osservatore degli arbitri in Serie A, attualmente si gode il calcio senza più impegni istituzionali, ma solo per il piacere di seguire lo sport che ama.

Venerdì 22 aprile nel Teatrod ell’Opera ore 18.30 Pino Insegno presenta il libro:”La via non è un film (Giunti). Partecipa Demetrio Brandi, presidente di LuccaAutori e del premio “Racconti nella Rete”, gemellati al Premio letterario internazionale “Casinò di Sanremo Antonio Semeria.”

(Visited 5 times, 1 visits today)
Invia un messaggio
1
Dir. artistica Emanuela Petroni
Salve, posso esserti utile ?