• Gio. Nov 26th, 2020

Ciadd News Radio e TV

Per info tel 320 221 74 20 e-mail ciaddsrl@gmail.com

GERUSALEMME, SPARI ALLA FERMATA DEL TRAM: MORTI DUE CIVILI, UCCISO L’ATTENTATORE

DiPaul Polidori

Ott 10, 2016

Un attentato armato palestinese è avvenuto a Gerusalemme, lungo il percorso della ferrovia leggera. Lo riferisce la polizia israeliana. La radio militare aggiunge che l’assalitore è stato neutralizzato. I media aggiungono che diversi israeliani sono rimasti feriti, due sono morti dopo il ricovero in ospedale. Lo ha riferito radio Gerusalemme secondo cui si tratta di una anziana e di un uomo. L’assalitore è stato ucciso a sua volta dalle forze di sicurezza.

Una portavoce della polizia di Gerusalemme ha precisato che l’assalitore ha aperto il fuoco nelle vicinanze del Comando centrale della polizia israeliana nella ‘Ammunition Hill’, e ha ferito alcune persone in attesa alla fermata della ferrovia leggera. L’assalitore ha proseguito la sua corsa e ha raggiunto il vicino rione palestinese di Sheikh Jarrah, dove è stato intercettato e colpito da agenti della polizia israeliana.

Il terrorista che ha aperto il fuoco è stato colpito e ucciso». È il tweet del portavoce della polizia di Gerusalemme sull’attacco di stamane. «Abbiamo elevato le misure di sicurezza in città», ha aggiunto. L’assalitore, secondo la polizia, si è spostato in auto e ha aperto il fuoco in rapida successione in tre punti diversi: prima ad una fermata della ferrovia leggera; poi contro una automobilista sorpresa in un incrocio stradale ed infine contro agenti della polizia israeliana nel rione di Sheikh Jarah (Gerusalemme est). Secondo i media, due donne e un agente israeliano sono in gravi condizioni mentre altri israeliani sono rimasti feriti in maniera superficiale.

2015154_cutwu_1w8aa7zby

http://www.leggo.it/news/esteri/gerusalemme_sparatoria_israele-2015154.html

 

(Visited 2 times, 1 visits today)