• Ven. Ago 19th, 2022

Ciadd News Radio e TV

Per info tel 320 221 74 20 e-mail ciaddsrl@gmail.com

Giornate FAI di Primavera: sabato 26 e domenica 27 marzo visite del FAI Rieti a Fonte Colombo e Labro

DiCiadd News.com

Mar 20, 2022

CIADD NEWS 24... in diretta RADIO e TV

Giornate FAI di Primavera: sabato 26 e domenica 27 marzo visite del FAI Rieti a Fonte Colombo e Labro.

Sabato 26 e domenica 27 marzo tornano le Giornate FAI di Primavera, il più importante evento di piazza dedicato al patrimonio culturale e paesaggistico del nostro Paese. Anche quest’anno, il Gruppo FAI Rieti partecipa a questo grande evento nazionale, organizzando aperture sabato 26 e domenica 27 marzo, a partire dalle ore 10.00 fino alle ore 18.00, in due luoghi molto suggestivi: il Santuario di Fonte Colombo e Labro.

Le visite a Fonte Colombo

Nel 2023 ricorrono gli 800 anni della regola francescana e, proprio in preparazione di questo evento, il Gruppo FAI Rieti ha voluto realizzare le Giornate FAI di Primavera al Santuario di Fonte Colombo, cioè nel luogo in cui San Francesco dettò a Frate Leone la regola del suo ordine, approvata da Papa Onorio III il 29 novembre 1223. In questa occasione, gli apprendisti ciceroni del Liceo Artistico “Elena Principessa di Napoli” e dell’IIS “Celestino Rosatelli” (sezioni: Liceo Scientifico delle scienze applicate e Tecnico Tecnologico) accoglieranno i visitatori al gazebo FAI e li guideranno all’interno del santuario, passando prima per il chiostro e subito dopo per la chiesa. In seguito, la visita proseguirà verso l’ossario e la cappella in cui San Francesco subì la cauterizzazione agli occhi, per poi spostarsi alla celebre Cappella della Maddalena. Infine, si giungerà al Sacro Speco e successivamente sarà possibile ammirare la vista della piana reatina ed ascoltare dai ciceroni la storia della sua bonifica dall’epoca romana ad oggi.

Per visitare Fonte Colombo, è possibile prenotarsi su: https://fondoambiente.it/luoghi/santuario-francescano-fonte-colombo?gfp. Cliccando su questo link, sarà possibile scegliere giorno e orario, oltre che versare un contributo minimo di 3 euro.

Le visite a Labro

Il Gruppo FAI Rieti ha deciso di organizzare visite anche a Labro, meraviglioso borgo medievale al confine con l’Umbria. Ancora oggi la famiglia dei Marchesi Nobili Vitelleschi abita nel castello di Labro e, durante le Giornate FAI di Primavera, grazie ai padroni di casa, sarà possibile visitare la loro dimora, che rappresenta un vero scrigno di memorie di un’intera comunità. Una caratteristica di questo paese è il suo accurato restauro, operato da architetti belgi guidati da Ivan van Mossevelde e iniziato nel 1968.

Nel weekend del 26 e 27 marzo, gli apprendisti ciceroni del Liceo Scientifico Carlo Jucci e della sezione Liceo Linguistico dell’Istituto Elena Principessa di Napoli accoglieranno i visitatori al gazebo FAI, posizionato vicino alla Porta Reatina in Piazza Nobili Vitelleschi. Da lì, attraverso un percorso nelle stradine dal caratteristico borgo, i partecipanti giungeranno prima in una sala del Comune dove sono esposti i disegni del restauro del paese, e subito dopo nel luogo più panoramico del paese, che offre una splendida vista sul Lago di Piediluco. Successivamente si entrerà nel teatrino, opera contemporanea realizzata all’interno di un antico edificio dall’architetto Fabio Pitoni, e si visiterà la chiesa collegiata di Santa Maria Maggiore e i suoi lavori d’arte antica e contemporanea. Infine, dopo aver ammirato il torrione lungo le mura, si giungerà al Castello Nobili Vitelleschi, dove, accolti dalla Marchesa Ludovica, i visitatori potranno andare alla scoperta delle sale cinquecentesche, di un cortile interno e della torre di avvistamento. Al termine della tappa nel Castello, si uscirà dal paese attraverso lo scenografico giardino dalle rampe semicircolari in pietra.

Per visitare Labro, è possibile collegarsi al link https://fondoambiente.it/luoghi/paese-di-labro?gfp. All’interno di questa sezione web, si potrà scegliere giorno e orario della visita, oltre che versare un contributo minimo di 3 euro.

Per maggiori informazioni su entrambe le visite, è possibile utilizzare i seguenti contatti:

Indirizzo di posta elettronica: rieti@gruppofai.fondoambiente.it

Profilo Instagram: @gruppofairieti

Pagina Facebook: Gruppo FAI Rieti

(Visited 9 times, 1 visits today)
Invia un messaggio
1
Dir. artistica Emanuela Petroni
Salve, posso esserti utile ?