Ici, la sentenza della Cassazione: «Le scuole religiose dovranno pagarla»

20150725_scuola_e_religione

Le scuole gestite da Enti religiosi dovranno pagare l’Imu, che prima si chiamava Ici. Proprio nei giorni in cui il premier Matteo Renzi ha annunciato la cancellazione dell’imposta sulla prima casa, suona un pò come una beffa la sentenza della Corte di Cassazione che, accogliendo un ricorso del comune di Livorno, ha riconosciuto la legittimità della richiesta di versamento avanzata nel 2010 nei confronti di due istituti paritari della zona.

La decisione dei togati, che non ha precedenti in Italia, riapre una questione molto dibattuta nel Paese. Ma soprattutto appare destinata a fare giurisprudenza aprendo la strada a probabili iniziative simili da parte di altri sindaci. Con conseguenze fiscalmente pesanti soprattutto per la Chiesa cattolica (che gestisce il 63% delle scuole paritarie presenti sul territorio nazionale). Basti pensare che l’attuale esenzione dal pagamento dell’imposta sugli immobili consente alle scuole di schivare circa 500 milioni all’anno di tasse. I fatti: con un comunicato diffuso ieri, il comune di Livorno ha reso noto il contenuto di due sentenze depositate dalla Corte di Cassazione l’8 luglio scorso.

Senza possibili equivoci il dispositivo delle decisioni: poiché gli alunni della scuola paritaria pagano una retta per la frequenza, questa attività è di carattere commerciale, «senza che a ciò osti la gestione in perdita». Nel dettaglio, il giudice di legittimità ha precisato che è giuridicamente irrilevante lo scopo di lucro, risultando sufficiente l’idoneità tendenziale dei ricavi a perseguire il pareggio di bilancio. E cioè, il conseguimento di ricavi è di per sé indice sufficiente del carattere commerciale dell’attività svolta. In poche parole, le scuole paritarie sono business commerciali come qualunque altro e come tali, secondo la sentenza, devono pagare le tasse.

http://www.ilmessaggero.it/PRIMOPIANO/SCUOLAEUNIVERSITA/ici_scuole_religiose_cassazione_sentenza/notizie/1482563.shtml

(Visited 8 times, 1 visits today)