• Sab. Dic 5th, 2020

Ciadd News Radio e TV

Per info tel 320 221 74 20 e-mail ciaddsrl@gmail.com

IL CORNETTO AL BAR ARMA DI DISTRUZIONE DI MASSA

DiPaul Polidori

Mar 24, 2016

Il cornetto al bar arma di distruzione di massa

Tuttavia il fenomeno del cornetto, un classico della colazione, è più di un semplice pasto, è considerato una sorta d’istituzione, peccato che sia terribilmente insalubre, vediamo perché:

Il cornetto alla crema contiene addirittura il palmisto ovvero l’olio di semi di palma che ha “l’82% di acidi grassi saturi. È fra i peggiori alimenti dal punto di vista del rischio di cardiopatie. Per cui chi mangia questi cornetti, come da questo documento che lei mi ha sottoposto, sicuramente è una persona che entra in fascia di rischio ” afferma Guido Perin – Ecotossicologo Università Venezia.

Le etichette raccolte nei bar e pasticcerie di mezza Italia sono state portate anche dal medico nutrizionista Pierpaolo Pavan – Specialista Igiene e Medicina Preventiva: “Lei mi ha portato veramente un campionario chiarissimo di quanto male facciano queste brioche. Una brioche vuota sono 400 calorie. Se lei legge bene, oltre il miele c’è scritto sciroppo di glucosio e fruttosio. Questa è una bomba. È un’endovena di zucchero semplice. Tutti gli alimenti che contengono farine raffinate, o zuccheri semplici in alta quantità, hanno una rapidità di assorbimento delle zucchero molto rapida. E questo dà scariche di insulina, con effetti molto negativi. Perché, tra l’altro, quando l’insulina fa sparire lo zucchero dal sangue, non è che lo fa bruciare, lo trasforma in grassi. Per cui tu il cornetto te lo stocchi tutto sotto forma di grassi. L’Organizzazione Mondiale della Sanità lo dice chiaramente che noi dobbiamo assolutamente, non dico bandire, ma ridurre al minimo l’assunzione di questo tipo di grassi. Palma, palmisto, grassi vegetali, margarina vegetale.”

Via: www.pianetablunews.it
Queste è quello che è venuto fuori dall’inchiesta di Report, anche se a dire il vero non ci voleva Report per capire che il cornetto come molti altri prodotti pasticceri siano poco salutari, per fortuna molti stanno cambiando produzioni pensando anche alla salute oltre che alla gola delle persone, la gente s’informa e diventa consapevole di quel che mangia, nella maggior parte dei casi è cibo spazzatura!

Ben vengano pasticcerie, gelaterie, ristoranti e affini in ottica vegan … perché la gola può essere soddisfatta anche pensando alla salute!

cornetto-al-bar

http://www.vivivegan.com/blog/il-cornetto-al-bar-arma-di-distruzione-di-massa/

(Visited 14 times, 1 visits today)