• Gio. Set 16th, 2021

Ciadd News Radio e TV

Per info tel 320 221 74 20 e-mail ciaddsrl@gmail.com

IL PITTORE ITALIANO SERGIO POTENZANO PROCLAMATO SOCIO ONORARIO DELL’ORDINE DEI FIGLI D’ITALIA IN AMERICA

DiChiara Fiume

Mar 8, 2021
critico-d-arte-Paolo-Battaglia-La-Terra-Borgese

critico-d-arte-Paolo-Battaglia-La-Terra-Borgese

IL PITTORE ITALIANO SERGIO POTENZANO PROCLAMATO SOCIO ONORARIO DELL’ORDINE DEI FIGLI D’ITALIA IN AMERICA

PALERMO, 8 Marzo 2021 – Il Capitolo di Roma dell’Ordine dei Figli d’Italia in America (Order Sons and Daughters of Italy in America – OSDIA), la più antica e consolidata organizzazione a supporto degli americani di discendenza italiana, ha consegnato il Certificato di Socio Onorario all’artista siciliano Sergio Potenzano.

Il Certificato è stato firmato, a nome dell’organizzazione, dal Presidente del Capitolo di Roma Claudio Frasca, in segno di riconoscenza per la sensibilità e disponibilità dimostrata nei confronti dell’Ordine e della comunità italoamericana attraverso la donazione del dipinto raffigurante il Dr. Vincenzo Sellaro. Da Gennaio 2021, il quadro è in esposizione permanente presso la sede nazionale dell’OSDIA a Washington DC.

La cerimonia, che si è svolta online a causa delle restrizioni pandemiche, ha inoltre visto la presentazione dell’opera a cura del critico d’arte Paolo Battaglia La Terra Borgese e si è conclusa con la presentazione delle attività sociali previste per il prossimo 2021.

Un ringraziamento speciale – ha dichiarato il Presidente del Capitolo di Roma dell’OSDIA, Claudio Frasca – all’artista Sergio Potenzano e al critico d’arte Paolo Battaglia La Terra Borgese per aver contribuito a rafforzare i legami tra l’Italia e la comunità italoamericana. È un regalo alle generazioni future per mantenere e promuovere la consapevolezza dell’importanza vitale della memoria e per favorire le interconnessioni tra popolazioni di cultura italiana, anche se separate dagli oceani, unite da storia e valori comuni.”

È una grande gioia per me aver contribuito – ha aggiunto il critico d’arte Paolo Battaglia La Terra Borgesea rendere possibile questo gesto di amicizia tra la comunità italo-americana e la Madrepatria. Il fondatore dell’OSDIA, Sellaro, è ricordato a New York con una statua posta nel quartiere dove ha vissuto e lavorato. Ho sentito il dovere di portare dalla sua terra, la Sicilia, un omaggio corrispondente a una figura così importante nella storia dei nostri compatrioti dall’altra parte dell’Atlantico“.

La figura del Dr. Vincenzo Sellaro, fondatore dell’Ordine dei Figli d’Italia in America – ha evidenziato Carmelo Cutuli, fondatore e immediate past-president del Capitolo di Roma dell’OSDIA – rappresenta un punto di riferimento fondamentale nella storia dei nostri connazionali emigrati negli Stati Uniti all’inizio del secolo scorso. La donazione dell’opera di Potenzano, accolta dalla Comunità italoamericana come una meravigliosa dimostrazione di amicizia e gratitudine da parte dell’Italia, ha ricevuto il massimo apprezzamento dei vertici dell’OSDIA che hanno disposto l’esposizione permanente del ritratto nell’ampio salone d’entrata della sede centrale di Washington”.

Vincenzo Sellaro, medico siciliano originario di Polizzi Generosa, emigrò negli Stati Uniti all’inizio del XX secolo dove fu il fondatore del primo Ospedale Italiano in America e successivamente si adoperò per riunire le numerose Società di Mutuo Soccorso per gli Italiani in America in un’unica grande organizzazione che fu chiamata ‘Ordine dei Figli d’Italia in America’, oggi conosciuta come Order Sons and Daughters of Italy in America, la più antica e consolidata organizzazione a sostegno dei cittadini americani di origine italiana.

Il Capitolo di Roma dell’OSDIA (https://osiaroma.altervista.org), la prima unità territoriale dell’Ordine dei Figli d’Italia in America costituita fuori dal territorio nord-americano, in cento anni di storia di questa organizzazione, ha ottenuto la Charter di riconoscimento dai Quartieri Generali di Washington nel mese di Febbraio 2020. Il Capitolo di Roma è formato da professionisti ed imprenditori, provenienti da varie località italiane, con forti interessi culturali e sociali nei confronti degli Stati Uniti.

(Visited 23 times, 1 visits today)

Chiara Fiume

Paolo Battaglia La Terra Borgese (Piazza Armerina, 28 luglio 1960) è un critico d'arte, saggista e politico italiano. È il più giovane di due figli del funzionario della Regione Siciliana Giuseppe Battaglia La Terra Borgese (1937-2003) e di Giuseppa Ligotti (1942). Il suo nome all’anagrafe è Paolo Waldimiro Gromiko Palmiro. A conclusione di un percorso di studi magistrale, nel 1984 si è laureato in Scenografia con il massimo dei voti e la lode. Coniugato due volte, ha due figli, di cui uno avuto da una terza donna. In una intervista condotta da Andrea Giostra per Fattitaliani.it, Battaglia La Terra Borgese ha dichiarato che il critico d’arte, come il mediatore culturale, è un delegato bilingue che media tra condividenti monolingue ad una chiacchierata di due collettività filologiche differenti. Sino al 1999 ha affiancato aziende di nicchia per l’arte e l’editoria artistica per bibliofili. Dal 2000 in poi i suoi lavori sono concentrati nella redazione di testi per terze parti. A queste cede anche i diritti di legge. Nel 2011 ha fondato il Premio Arte Pentafoglio, onorificenza atta ad insignire annualmente artisti, letterati e comuni cittadini che hanno orientato il loro pensiero e la loro azione verso il bene umanitario. Tra le figure più autorevoli insignite dell’onorificenza spicca quella di Philippe Daverio. Nel 2012, sigla una convenzione (protocollo 50905/2012) con l’Università degli Studi di Palermo, divenendo Tutor nei tirocini per laureati e laureandi. Nel 2013 l’Accademia di Sicilia lo nomina, insieme alle massime Autorità siciliane, tra i membri del Comitato d’Onore permanente del Premio Nazionale Liolà, importante riconoscimento del quale sono stati insigniti illustri personaggi come l’attrice Debora Caprioglio e Damiano Damiani, regista de La Piovra, miniserie RAI. Nel 2013 è eletto Consigliere Provinciale Acli Terra, l’associazione professionale delle ACLI la cui iniziativa favorisce l’integrazione e interscambio fra culture e tradizioni sui territori, nella fedeltà a valori e radici comuni. Si dimette dopo un anno. Nel 2014 conia il termine “partecipativa”, intendendo riqualificare e reinterpretare il ruolo dell’Artista nelle mostre collettive. Per il 2014 / 2015 è nominato Prefetto del Rotary Club Palermo Sud. Dal 2015 al 2018 ha prestato consulenza artistica al Comune di Castronovo di Sicilia, dove ha curato la nascita del Museo Civico di Arte Contemporanea di Palazzo Giandalia. Ha operato a fianco dell’Ambasciata di Polonia in Italia, dell’Ambasciata della Repubblica d’Armenia, dell’Ambasciata d’Austria, di Organismi Internazionali tra i quali UNESCO, Scuole Pubbliche, Ordine dei Giornalisti, Ordine dei Medici, Ha curato annulli filatelici con Poste Italiane, ha insignito docenti dell’Università di Berna. Nel 2016 è insignito quale Cavaliere onorario del Supremo Ordine dell’Antico e Rigenerato Rito Templare – Supremo Gran Consiglio del 9° Grado Cathedrale, quale uomo di cultura. Nel 2017 ha fondato a Milano il partito Italia Attiva con altre persone. Il partito di area assolutamente liberale si propone anzitutto treno del libero pensiero per i comparti produttivi del Paese con particolare attenzione al mondo delle professioni, per lo sviluppo sano della società italiana e comunitaria dell’Europa. Sue ultime opere sono: “Esseri”, Bonanno Editore, 2015. ISBN 9788896950913; “In viaggio con Dante”, Bonanno Editore, 2015. ISBN 97888961807253. Repertorio: https://www.comune.palermo.it/noticext.php?id=7421 | http://www.palermotoday.it/cronaca/philippe-daverio-riconoscimento-premio-arte-pentafoglio.html | http://livesicilia.it/2014/07/03/rotary-club-palermo-sud-ecco-il-nuovo-direttivo_512143/ | http://www.comune.castronovodisicilia.pa.it/albo-pretorio/images/Determina-del-Sindaco-n.-21.pdf | https://www.comune.palermo.it/js/server/uploads/_01122016111137.pdf | https://www.comune.palermo.it/noticext.php?id=3007#.VSvScdysV8E | http://www.lopinionista.it/mostra-pittorica-palermo-zamenhof-lesperanto-la-lingua-per-tutti-11212.html | http://www.mercurpress.it/2018/05/morgantina-giornalisti-al-museo.html | https://www.ordinemedicipa.it/notizia.php?tid=2829 | http://palermo.repubblica.it/cronaca/2015/09/20/news/memorial_d_acquisto_strade_chiuse_in_centro-123275082/ | https://video.repubblica.it/edizione/palermo/a-palermo-l-orgoglio-massone/270918/271386