• Sab. Gen 16th, 2021

Ciadd News Radio e TV

Per info tel 320 221 74 20 e-mail ciaddsrl@gmail.com

IO E IL GOLF – Capitolo 64

DiPietro Sciandra

Apr 4, 2018

Capitolo 64

Io non essendo più socio del Parco De’ Medici Golf Club; io sono diventato socio del campo di pitch and putt, il cui nome è Real Sporting Golf Club (in foto) a Roma.

I bastoni consentiti sono solamente tre, ovvero pitch wedge, sand wedge e putter.

Il mio primo torneo su questo campo pratica di Roma che esso è diventato 9 buche di pitch and putt quindi un percorso da campionato; il nome di questa associazione di golf era Real Sporting Village con sole 5 buche di pitch and putt e il campo pratica. Da 5 buche si passò a costruire altre 4 buche per avere il percorso da campionato di 9 buche facendo due giri del percorso.

Il mio primo torneo qui si chiama Quarta Tappa Circuito Real. 18 buche staebleford con la ripetizione di due giri di nove buche.

Primo giro:

Buca 1 par 3 di 77 metri, par per me. Buca 2 par 3 di 86 metri, doppio bogey per me. Buca 3 par 3 di 95 metri, bogey per me. Buca 4 par 3 di 84 metri, bogey per me. Buca 5 par 3 di 96 metri, doppio bogey per me. Buca 6 par 3 di 62 metri, par per me. Buca 7 par 3 di 77 metri, par per me. Buca 8 par 3 di 61 metri, bogey per me. Buca 9 par 3 di 66 metri, X per me.

Secondo giro:

Buca 1 par 3 di 77 metri, bogey per me. Buca 2 par 3 di 86 metri, X per me. Buca 3 par 3 di 95 metri, bogey per me. Buca 4 par 3 di 84 metri, doppio bogey per me. Buca 5 par 3 di 96 metri, bogey per me. Buca 6 par 3 di 62 metri, par per me. Buca 7 par 3 di 77 metri, par per me. Buca 8 par 3 di 61 metri, bogey per me. Buca 9 par 3 di 66 metri, bogey per me.

Questo percorso di 9 buche pitch and putt è par 27 di 704 metri.

Io conclusi questa mia prima esperienza di un torneo pitch and putt (approccia ed imbuca) il quale io giocavo solo gli eventi SILVER CLAW prima di questo torneo; non sapendo nemmeno dell’esistenza di un percorso da campionato di pitch and putt che esso è un vero e proprio gioco a parte; difatti oltre ad avere la mia tessera FIG (federazione italiana golf) fondata nel 1928; io ora ho anche la tessera F.I.P.P. (federazione italiana pitch and putt) che essa richiede per l’appunto un tesseramento specifico ed indipendente dalla federazione italiana golf; complementare ma non dipendente.

Quindi, io conclusi questo mio primo torneo pitch and putt con 30 punti staebleford. La mia posizione finale è nono su soli quindici giocatori. Il mio handicap di pitch and putt è 14. La seconda categoria di pitch and putt di cui io faccio parte è di handicap da 11 a 14. Invece la prima categoria è da 0 a 10 di handicap.

(Visited 33 times, 1 visits today)