Isis crocifigge due minorenni per non aver rispettato il Ramadan

20150623_isis00

​I jihadisti del sedicente Stato islamico (Isis) hanno «crocifisso» due minorenni nella città di al-Mayadin, nell’est della Siria, con l’accusa di «non aver rispettato il digiuno di Ramadan». Lo riferiscono gli attivisti dell’Osservatorio siriano per i diritti umani, secondo i quali i due ragazzi, entrambi di età inferiore ai 18 anni, sono stati crocifissi contro un muro dell’edificio che ospita la polizia religiosa (al-Hesbah) sulla via al-Bo Kamal. Gli attivisti aggiungono che al collo dei due condannati è stato appeso un cartello con una scritta che illustra la loro ‘colpa’.

http://www.ilmessaggero.it/PRIMOPIANO/ESTERI/isis_crocifissi_minorenni_ramadan_siria/notizie/1426919.shtml

(Visited 12 times, 1 visits today)