Isis, distrutta e saccheggiata antica città assira di Dur Sarrukin

Servants_Dur_Sharrukin_Louvre_AO19878-9-kStF-U10402318925977CDF-700x394@LaStampa.it

I jihadisti fanno saltare in aria il sito archeologico famoso per i suoi rilievi in pietra

Miliziani dello Stato islamico hanno distrutto e saccheggiato l’antica città assira di Dur Sarrukin, fondata nel 717 a.C. Dur Sarrukin, l’odierna Khorsabad, si trova circa 20 chilometri a nord di Mosul. Lo ha riferito all’agenzia Dpa un funzionario della sovrintendenza ai beni culturali della provincia di Ninive, Jumaa Abdullah. «Secondo testimoni locali, gli jihadisti hanno rubato gran parte delle antichità del sito archeologico delle antiche rovine e hanno fatto saltare in aria quel poco che hanno lasciato», ha spiegato Abdullah. La città, famosa per i suoi rilievi in pietra, fu fondata dal re assiro Sargon II e fu la capitale del nuovo impero assiro.

http://www.lastampa.it/2015/03/09/esteri/isis-distrutta-e-saccheggiata-antica-citt-assira-di-dur-sarrukin-cVwARrVxhzNBH7qbWMUSvI/pagina.html

(Visited 8 times, 1 visits today)