ISIS, NUOVO MESSAGGIO CHOC: “COLPIREMO ROMA, RAPIREMO LE VOSTRE DONNE”

20140922_c2_jihad_cover

ROMA – «Conquisteremo la vostra Roma, faremo a pezzi le vostre croci, ridurremo in schiavitù le vostre donne» È l’ultimo terrificante appello lanciato ai jihadisti dal portavoce dell’Isis, Abu Muhammed Al Adnani,in un lungo messaggio audio – 42 minuti – pubblicato su Twitter. 
Secondo traduttori e analisti non vi sarebbe nessun riferimento diretto all’Italia: la citazione alla «vostra Roma» sarebbe da intendersi non come luogo fisico, ma cuorè del «nemico crociat». Il cuore del messaggio audio dell’Isis indica invece Obama, Kerry, Iran, americani, canadesi, francesi in genere come obiettivi da colpire. E si fa appello poi ai mujaheddin di Libia, Egitto, Algeria, Marocco, Caucaso e a quelli egiziani: «Uccidete i miscredenti in qualunque modo» e «attaccate i civili». Secondo i vertici del Califfato siamo alla «campagna finale dei crociati»; ma saranno «i soldati dello Stato islamico a condurre l’attacco e non loro». Minacce esplicite anche al presidente americano definito «un servo degli ebrei e un vigliacco».

http://www.leggo.it/NEWS/ESTERI/isis_curdi_fuggiti_turchia_islam_terroristi_messaggio_choc/notizie/916043.shtml

(Visited 10 times, 1 visits today)