La macchina a raggi UV che disinfetta in 5 minuti le stanze degli ospedali dal coronavirus

La Clínica Universidad de Navarra con sede a Madrid e Pamplona, in Spagna, utilizza una macchina di ultimissima generazione per disinfettare le stanze del reparto Covid-19. Questa si serve di raggi UV per sanificare tutto, uccidendo anche il virus, in poco più di 5 minuti.

Durante l’emergenza sanitaria in corso gli ospedali, oltre a prendersi cura dei malati, devono assicurare che ogni millimetro della struttura, soprattutto nel reparto Covid-19, sia sanificato al meglio. E’ noto infatti quanto il nuovo virus abbia elevata capacità di trasmissione e quanto possa resistere sulle diverse superfici.

Generalmente a questo scopo sono impiegate squadre di pulizia ma la Clínica Universidad de Navarra, in Spagna, utilizza invece macchinari speciali per la sanificazione delle stanze dei suoi ospedali.

Si tratta di lampade a radiazioni ultraviolette che, in poco più di 5 minuti, assicurano una perfetta disinfezione e naturalmente sono efficaci anche contro il coronavirus.

Come ha dichiarato Francisco Guillén Grima, medico presso la Clinica Navarra, a El Mundo:

“Sono molto efficaci perché distruggono sia il DNA che l’RNA, dove si trova la programmazione genetica di virus e batteri. Una distruzione totale in breve tempo che consente un accesso quasi immediato alle stanze”

L’innovativa macchina è realizzata dalla società canadese Sanuvox e ognuna costa da 60.000 a 140.000 euro, a seconda delle caratteristiche del modello. L’apparecchiatura ha un’altezza di poco più di un metro e mezzo e pesa soli 45 chili, ciò vuol dire che può essere facilmente trasportata con le sue ruote in tutto l’ospedale.

È una tecnologia relativamente nuova in Spagna ma molto utile in questo momento di emergenza dato che la più tradizionale sterilizzazione degli ambienti, effettuata con perossido di idrogeno e bombole di gas o vapore, richiede uno spostamento dei pazienti da una fino a tre ore mentre con questo sistema bastano 10 minuti in tutto.

Generalmente si utilizzano queste macchine per 5 minuti ma per il trattamento dei reparti Covid-19 si è passati a 6 minuti in modo da garantire la disinfezione con un margine di sicurezza totale.

(Visited 4 times, 1 visits today)