Le lepri si riprendono i parchi di una Milano deserta: le bellissime immagini

E’ ufficialmente arrivata la primavera, ma per le strade c’è solo il silenzio, interrotto dalla sirena di qualche ambulanza e dalle pochissime auto che circolano ancora per la città. E poi ci sono loro, le lepri, che giocano nei parchi.

Lo abbiamo già visto in alcuni porti italiani, dove sono sparite le navi e sono tornati i delfini. Gli animali si stanno riappropriando, nel loro piccolo, degli spazi che l’uomo aveva tolto. E non succede solo nei piccoli centri ma anche nella moderna Milano dove le lepri tornano a rincorrersi nel cuore della città.

A notarle e a raccontarlo a greenMe è stata una lettrice, Sabrina Baronio. Questa è via Giorgio Stephenson, dove le lepri erano decine.

lepri milano

©Sabrina Baronio

“Qui sembra una cosa simile ad un film. Qui non ci sono joggers e affini. Un multisala chiuso da un mese con le locandine dei film che sembrano ormai di una vita fa, di un altro tempo. Alberghi, grattacieli, uffici, è tutto chiuso e deserto. Noi siamo qui in un loft e non c’è nessuno tranne noi e le lepri. E le sirene delle ambulanze che non hanno sosta” racconta la nostra lettrice, Sabrina Baronio.

Gli animali si muovevano liberi all’interno del parco, completamente deserto.Video Player00:0000:28Video Player00:0000:39

Nonostante siano leggermente sfuocate perché la nostra utente le ha scattate a distanza dalla sua casa utilizzando uno zoom, sono immagini bellissime.


(Visited 11 times, 1 visits today)