Licenza per rilassarsi: Nascosto in un £ 6 milioni townhouse londinese … il bar che ha fatto la storia di spionaggio ed è stato pagato da entrambi MI6 e il KGB

19 Upper Cheyne Row SW3-13.jpg

 

  • Spia britannica Greville Wynne proprietà casa a Chelsea nel corso del 1960 
  • Lui e doppio agente sovietico Oleg Penkovsky chiesto MI6 e KGB per un bar
  • Dato £ 500 ciascuno, ma trascorso la maggior parte del denaro in alcol  al posto della barra
  • Grade II residenza vittoriana a Chelsea sul mercato per £ 6 milioni 

Non è una caratteristica che ci si aspetterebbe di trovare in una proprietà 6 milioni £ in una delle strade più esclusive di Londra.

Ma in una delle principali sale di un grado II edificio vittoriano elencati del Chelsea superiore Cheyne Row è un bar che è una reliquia dal 1960.

Si erge come un santuario per le conversazioni che potrebbero essere considerati tra i più importanti della Guerra Fredda.

19 Upper Cheyne Row SW3-9.jpg

Relic dal 1960: Questo bar in una casa a Chelsea, Londra, è stato pagato sia MI6 e il KGB

Così, quando mediatore commodities pensionati Perry de Havilland e la sua compagna, insegnante di yoga Adriana Lukas, mettere la casa sul mercato il mese scorso, hanno deciso di lasciare in situ così della proprietà nuovi proprietari possono decidere se vogliono mantenerlo.

Il bar esiste a causa di una amicizia tra una spia britannica e un doppio agente sovietico, ed è stato pagato da finanziatori ufficiali di ciascuna delle parti – ma con né MI6 né il KGB sapendo che dalla parte opposta stava dando un contributo.

Spia britannica Greville Wynne possedeva la casa nel 1960 e, all’epoca, era amico di doppio agente sovietico Oleg Penkovsky. La coppia ogni chiesto dai sindacati per £ 500 (l’equivalente di £ 5.000 di oggi) a pagare per la costruzione di un bar a casa di Wynne.

http://www.dailymail.co.uk/news/article-3149501/Licence-chill-Hidden-6million-London-townhouse-cosy-bar-spying-history-paid-MI6-KGB.html

 

(Visited 13 times, 1 visits today)