• Gio. Dic 3rd, 2020

Ciadd News Radio e TV

Per info tel 320 221 74 20 e-mail ciaddsrl@gmail.com

Lo storico Cardini: “Non vedo differenza tra un partigiano e un terrorista”

DiPasquale Stavola

Lug 9, 2015

1436031553-palkmi

Per il medievalista Franco Cardini i foreing fighters sono come gli italiani che seguirono Franco nella Spagna del ’36

“Il Medioevo è un periodo pieno di stereotipi con frasi come ‘le tenebre del Medioevo’ che non c’entrano nulla con l’età contemporanea.

Anche il termine oscurantismo è stato usato a sproposito perché anche nel luminoso Rinascimento si bruciavano le streghe e nell’illuminato illuminismo si tagliavano le teste”. Lo storico Franco Cardini, in un colloquio col giornale.it, parla di Isis, foreing fighters respingendo l’idea che si possa parlare di medioevo dell’Islam.

Ma anche l’Isis taglia le teste…

L’Isis usa questo sistema per far parlare di sé. I loro dirigenti hanno bisogno di presentarsi all’opinione pubblica come i puri rappresentanti dell’islam sunnita e perciò tirano alto. Il loro vero obiettivo è colpire il mondo sciita e provocare così una reazione dura anche nei loro confronti. Da un lato usano i loro militanti che si immolano per la loro causa morendo da martiri e dall’altro si impongono come leader del mondo musulmano sunnita. Una strategia che, però, non sta pagando perché il Califfato di Al Bagdadi è riconosciuto solo da poche comunità islamiche.

Perché i sunniti ora stanno alzando la testa?

I guai sono stati causati dall’invasione americana del 2003 in Iraq per la quale si sono appoggiati agli sciiti e così si sono ritrovati contro i sunniti, non solo quelli vicini a Saddam. L’Isis è nata proprio per organizzare questo blocco sunnita che vede Paesi come l’Arabia Saudita e l’Egitto avere un rapporto ambiguo con l’Occidente. Entrambi i Paesi si odiano ma si sono alleati per combattere gli sciiti dello Yemen e combattono Assad e i curdi, nemici del Califfo Al Bagdadi.

Nell’immaginario islamico gli integralisti non sono gli sciiti?

È moderata l’Arabia Saudita che non fa né guidare né studiare le donne? L’unico Paese moderato è la Siria di Assad che accoglie bene il turismo occidentale, ha un welfare avanzato e consente una certa libertà religiosa ma per noi moderata è l’Arabia solo perché ci vende il petrolio. Gli sciiti e i sunniti sono protagonisti di guerre endemiche e secolari ma si differenziano solo per alcune interpretazioni teologiche.

http://www.ilgiornale.it/news/storico-cardini-non-vedo-differenza-partigiano-e-terrorista-1149730.html

(Visited 9 times, 1 visits today)