Macedonia, terra dell’Isis

1437662179

Arrestati 9 uomini sospettati di avere legami con l’Isis

Se il palcoscenico della jihad sono i territori della Siria e dell’Iraq, il retrobottega dove vengono predisposte le menti, arruolati gli uomini e propagandata la morte in nome del grande Califfato, sono numerosi Paesi europei.

E l’ultimo caso di una cellula jihadista che propagandava la guerra santa e reclutava combattenti è avvenuto in Macedonia. Nove persone sono state arrestate a inizio settimana in diverse città del piccolo stato balcanico e a darne la notizia è stato il ministro degli interni Mitko Cavkov che, parlando ai giornalisti ha spiegato come la cellula fosse verticistica e avesse come leader l’imam della capitale Rexhep Memishi, «l’uomo incoraggiava i cittadini a partire e arruolarsi in eserciti stranieri. Noi crediamo che ci siano altre 27 persone vicine a questo gruppo e l’obiettivo nostro è identificare chi recluta, chi è partito e chi è anche tornato dai territori del medio oriente».

http://www.ilgiornale.it/news/mondo/macedonia-terra-dellisis-1159445.html

(Visited 6 times, 1 visits today)