Macerata, comunità nigeriana: “Abbiamo dovuto rinviare iniziativa di solidarietà con famiglia di Pamela, abbiamo paura”

“Avevamo organizzato un’iniziativa di solidarietà con la famiglia di Pamela. Ma abbiamo dovuto rinviarla, perché abbiamo paura”. Sammy Kunoun, della comunità nigeriana di Macerata e responsabile dell’associazione multiculturale Anolf, era presente al momento del raid razzista di Luca Traini, che sabato 3 febbraio ha ferito dei persone a colpi di pistola. “Abbiamo sentito gli spari, ma non ci abbiamo fatto troppo caso. Siamo andati in ufficio. Dopo 5 minuti mi chiama il titolare del bar di via Verdi e mi dice ‘Ci stanno ammazzando, ci stanno sparando addosso”

 

https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/02/04/macerata-comunita-nigeriana-abbiamo-dovuto-rinviare-iniziativa-di-solidarieta-con-famiglia-di-pamela-abbiamo-paura/4136708/

 

(Visited 6 times, 1 visits today)