Mafia Capitale, Buzzi ai pm: «Non sono un mostro, ho lavorato onestamente»