Mafia capitale, il legale di Carminati: «E’ pronto a parlare»