Mafia Capitale, quando il consigliere Cochi rideva del viceprefetto Caporale