MAMMA VEGANA SI RIFIUTA DI FAR VACCINARE I FIGLI, IL GIUDICE LA OBBLIGA A FARLO

Vaccinare i figli va contro il suo credo. Così ha dichiarato una mamma vegana che si rifiutava di fare le vaccinazioni ai suoi bambini, ma un giudice inglese le ha imposto il contrario. La notizia arriva dal Regno Unito e alza nuovamente il polverone di polemiche sulle vaccinazioni il cui dibattito è vivo anche in Italia. La donna è stata denunciata dal marito stesso, «Dire no al vaccino è un credo vegano. I medici criticheranno la mia azione per paura di perdere il lavoro», ma il giudice le ha poi imposto di sottoporre i figli alle vaccinazioni obbligatorie contro difterite, poliomielite, meningite, varicella e rosolia. La sentenza risale allo scorso dicembre, ma è stata pubblicata solo questa settimana. «È una donna ossessiva, iperprotettiva e con una mentalità chiusa, sospetta dei medicinali», aveva dichiarato il marito in sede di processo. L’uomo, infatti, era preoccupato per la salute dei figli, notando che la donna rifiutava di dare loro qualunque medicinale, anche il paracetamolo. La donna sostiene che: «I vaccini contengono sostanze che provengono da animali e cellule testate su di loro, che non voglio circolino nei corpi dei miei figli, iniettare metalli non è naturale», quindi il suo intento era quello di difendere i figli da tossine nocive. Nonostante il giudice le abbia dato l’opportunità di dimostrare la veridicità delle sue affermazioni la sentenza è andata comunque contro i suoi interessi. 

 

http://www.leggo.it/news/italia/mamma_vegana_si_rifiuta_di_far_vaccinare_i_figli_il_giudice_la_obbliga_vaccinazioni_obbligatorie_difterite_poliomielite_meningite_varicella_rosolia-2369312.html

 

 

(Visited 4 times, 1 visits today)