• Gio. Dic 3rd, 2020

Ciadd News Radio e TV

Per info tel 320 221 74 20 e-mail ciaddsrl@gmail.com

Meteo settimana di Ferragosto: caldo in aumento, ma peggiora nel weekend

DiPaul Polidori

Ago 14, 2017

Correnti africane iniziano ad affluire sull’Italia con temperature in aumento per Ferragosto e caldo in ulteriore accentuazione, ma non estremo come nei giorni scorsi. Qualche temporale si avrà su Alpi e Prealpi, mentre un peggioramento netto si avrà solo sul finire della settimana.

EVOLUZIONE METEO SINO AL 21 AGOSTO 2017 – E’ in atto un nuovo generale rialzo delle temperature sull’Italia, dopo il break incisivo dei giorni scorsi. Sono gli effetti della nuova espansione dell’anticiclone da ovest che convoglia un flusso d’aria più calda di provenienza nord-africana.

Le temperature risaliranno rapidamente, soprattutto al Centro-Sud ed Isole dove il Ferragosto sarà nel segno del solleone dal sapore decisamente estivo. La nuova fiammata calda si accentuerà ulteriormente nei giorni successivi, con generali condizioni di bel tempo a parte isolati acquazzoni sulle Alpi.

Per un cambiamento meteo bisognerà attendere sabato 19 agosto, quando potrebbe iniziare un guasto meteo rilevante per la penetrazione di un vortice freddo e perturbato nord-atlantico. Di sicuro il Nord Italia finirà sotto tiro di nuovi forti temporali, che potrebbero poi coinvolgere gran parte dello Stivale.

immagine 1 articolo 48046

METEO DAL SAPORE ESTIVO IN SETTTIMANA – L’anticiclone in rinforzo garantirà più sole quasi ovunque e come detto caldo via via più forte. Le temperature si porteranno su valori elevati fin dal Ferragosto, raggiungendo punte attorno ai 35 gradi in Emilia e al Centro-Sud, ma anche fino a 38/39 gradi in Sardegna.

Il caldo continuerà e toccherà il clou entro il 17/18 agosto, con effetti che resteranno principalmente limitati al Centro e soprattutto al Sud Italia. Sarà un’ondata di caldo moderata e senza troppi eccessi: le temperature saliranno ben sopra la norma, ma raggiungeranno degli estremi di certo non paragonabili a quelli misurati fino ad alcuni giorni fa.

Niente caldo storico, ma sarà l’ennesima ondata africana dell’estate. Stavolta l’anticiclone africano non sarà così robusto e duraturo, tanto che già fra venerdì 18 e sabato 19 agosto il campo anticiclonico mostrerà un parziale cedimento al Nord, ove tornerebbero dei temporali anche intensi.

PEGGIORA METEO NEL WEEKEND, ULTIME NOVITA’ – Vi sono ancora delle notevoli incertezze riguardo l’entità del peggioramento meteo sul finire della settimana. Sicuramente il cambiamento coinvolgerà il Nord, mentre sul resto d’Italia potrebbe anche reggere l’anticiclone ed il bel tempo.

L’Italia verrebbe raggiunta da un affondo freddo e perturbato d’origine nord-atlantica. Talune proiezioni indicano il successivo isolamento del vortice sull’Italia, con temporali diffusi e crollo termico. Sarebbe la classica burrasca di fine estate. Altre elaborazioni indicano invece una rotta più settentrionale del fronte freddo.

La traiettoria dell’impulso perturbato resta quindi da definire e da ciò potrebbero derivare delle forti modifiche al trend che vedrebbe il possibile coinvolgimento di molte regioni d’Italia. Non resta che attendere i prossimi giorni per sciogliere la prognosi, quando avremo dati più attendibili.

immagine 2 articolo 48046

ULTERIORI TENDENZE – La possibile nuova pesante crisi estiva avrebbe certamente un effetto sul prosieguo dell’ultima parte d’agosto. In caso di penetrazione del vortice sull’Italia, l’instabilità potrebbe durare per svariati giorni.

 

http://www.meteogiornale.it/notizia/48046-1-ferragosto-caldo-poi-cambiamento-meteo

 

(Visited 26 times, 1 visits today)