Milan: Berlusconi sarà presidente, Bee vice. Firmato accordo preliminare

Silvio Berlusconi meets Mr Bee Taechaubol

Intesa vincolante raggiunta in Sardegna

Sabato sera l’ad Fininvest Cannatelli e Taechaubol hanno firmato un preliminare di compravendita approvato da Berlusconi che fissa al 30 settembre il termine per il passaggio del 48% del Milan al thailandese e il pagamento di circa 480 milioni di euro. Lo si apprende da ambienti Fininvest. Silvio Berlusconi resterà presidente del Milan e Bee Taechaubol diventerà vicepresidente: è previsto nella governance definita dal preliminare di vendita. Ai due ad, Barbara Berlusconi e Adriano Galliani, sarà aggiunto un terzo, responsabile di marketing e settore commerciale extra-Europa.

Bee stringe mano a Berlusconi, un leader fenomenale. Thailandese pubblica foto dell’intesa su Instagram– Il momento della stretta di mano decisiva fra Silvio Berlusconi e Bee Taechaubol è immortalato da una foto pubblicata su Instagram dal thailandese, che aggiunge: “Un grande onore concludere l’accordo sul Milan con il presidente Berlusconi, un leader fenomenale”. Entrambi sorridenti, Berlusconi con indosso una maglia a maniche lunghe scura, il Bee in giacca e camicia, sono ritratti seduti in un salone di Villa Certosa, con davanti una serie di documenti nel momento in cui ha avuto il via libera il preliminare di vendita del 48% del club.

I TERMINI DELL’INTESA

Avverrà entro e non oltre il 30 settembre il passaggio del 48% delle azioni del Milan a Bee Taechaubol, che verserà quasi mezzo miliardo di euro a Fininvest. E’ quanto prevede il pre‎accordo vincolante definito ieri in serata nella villa in Sardegna di Silvio Berlusconi, dove le parti si sono confrontate per dieci ore di fila portando a termine una trattativa divenuta molto intensa e combattuta negli ultimi giorni, dopo l’incontro di mercoledì ad Arcore. Ieri sera Berlusconi e Taechaubol hanno avuto un nuovo faccia a faccia ad Arcore per sbloccare la trattativa, poi in mattinata sono volati in Costa Smeralda per definire, a partire dalla governance futura del Milan, gli ultimi dettagli dell’accordo che potrebbe essere firmato dal thailandese e da Pasquale Cannatelli, ad di Fininvest, la holding della famiglia Berlusconi che controlla il club.

http://www.ansa.it/sito/notizie/sport/calcio/2015/07/31/nuovo-incontro-berlusconi-bee-ad-arcore_bd710767-5097-4759-8d62-0dd55e06f12d.html

(Visited 7 times, 1 visits today)