Nasce ‘Liberisti italiani’, l’evoluzione politica di Sos Partita Iva

Per il presidente e fondatore dell’associazione, Andrea Bernaudo, “l’unico spazio politico inesplorato in Italia è quello liberista.

ROMA – Sos partita Iva lancia un nuovo movimento politico: Liberisti italiani. “Finalmente ci siamo, ce lo hanno chiesto in tanti- si legge sulla fanpage di Sos partita Iva- Noi non siamo mai stati un’associazione di categoria, i problemi che ci attanagliano riguardano tutti. Riguardano la libertà di fare impresa, il diritto di crederci, la possibilità di lavorare e produrre in questo Paese. Libertà compresse e diritti che ci vengono negati, tutti siamo ricacciati in un inferno fiscale dove il cappio dello stato oramai ci sta strangolando. È ora di organizzarci in un vero e proprio movimento politico. Con Liberisti italiani amplieremo il perimetro solcato con successo da Sos partita Iva”.

Per il presidente e fondatore dell’associazione, Andrea Bernaudo, “l’unico spazio politico inesplorato in Italia è quello liberista. E infatti siamo fermi col Pil e fanalino di coda quanto a libertà economiche. Hanno prevalso gli statalisti di destra, di centro, di sinistra e a 5 stelle. Quello spazio non può coprirlo nessuno degli attuali partiti, non sono credibili, e sulle libertà economiche hanno fallito, oppure sono fieri avversari del liberismo, dottrina politica ed economica mai applicata in Italia. Siamo costretti a farlo noi, con umiltà e determinazione. A partire dall’esperienza di Sos partita Iva da oggi siamo online con un appello e un modulo di adesione“. Sul sito internet www.liberistitaliani.it ci sono il logo, un appello e un modulo gratuito di adesione per lasciare la disponibilità a collaborare. A quanto si apprende, sono arrivate già centinaia di adesioni: l’obiettivo è giungere rapidamente a 1.000. Poi sarà convocata un’assemblea fondativa e sarà stabilito il percorso.

(Visited 28 times, 1 visits today)