Natale, curiosità e consigli per le feste

Natale si avvicina e tutto è pronto per festeggiare con addobbi, regali e il buon cibo.

Ecco allora curiosità e consigli per queste feste, dai nuovi giocattoli, a come difendersi dagli acari sotto l’albero, alle mete più ambite e ricercate ai mercatini.

Partiamo dalle insolite tradizioni di Natale in giro per l’Italia attraverso un viaggio fotografico. Per chi vuole alternare giornate in casa e eventi all’aperto ci sono anche mostre e tour sotterranei, e ancora passeggiate d’arte o l’esperienza di un set cinematografico.

Per chi deve ancora comprare un dono ai piccoli della famiglia, arriva il consiglio di una sociologa americana: meglio scegliere giochi che vadano al di là degli stereotipi di genere. Inoltre, per i genitori ecco anche il suggerimento di una neuropsichiatra infantile, secondo la quale i regali non riparano agli errori e dunque i doni non vanno strumentalizzati per condurre messaggi educativi, per punire o premiare.

E restando in tema di regali, c’è una curiosità: è Natale anche per gli astronauti a bordo della Stazione Spaziale Interazione. Per loro i doni sono arrivati a bordo della navetta cargo giapponese Kounotori 6 (Htv-6): cosa trasportava? 4,5 tonnellate di rifornimenti, tra acqua, pezzi di ricambio e materiali scientifici per gli esperimenti.

Il mistero di Babbo Natale: Einstein forse non avrebbe mai immaginato che la sua teoria della relatività sarebbe servita a spiegare come Santa Klaus riesca a consegnare in una sola notte regali ai 700 milioni di bambini sparsi per il mondo, calarsi nel camino e arrivare senza farsi sentire. E’ quello invece che ha fatto una fisica dell’università inglese dell’Exeter che se ne è servita per dare una spiegazione ‘scientifica’ a questo ‘mistero’ natalizio.

E per chi ha già tutto? Cosa donare? E’ boom per le esperienze. Ecco le 10 più desiderate. Sciarpe e profumi out, meglio giornata alla spa o un giro in elicottero.

E poi ci sono i libri. Regalarli è sempre fare un dono prezioso. E l’editoria per ragazzi in Italia è florida, tra i settori senza crisi. Cosa che ha permesso anche a tante piccole case editrici indipendenti di emergere, così come i talenti di scrittori, illustratori e grafici. Ecco alcune proposte, di editori piccoli e grandi, per il Natale 2016: 10 libri belli e tutti con una storia.

E ora il cibo: per 8 italiani su 10 le vongole saranno tra le protagoniste del menu della vigilia di Natale, con una spesa che supera i 30 milioni di euro.

Ancora qualche piccolo consiglio per la tavola. Riscoprite il gusto delle mele. Ingrediente prezioso per ricette casalinghe e simbolo della natura da portare in tavola come segno di festa al naturale. E’ l’invito del Consorzio Vog.

Anche Natale e Capodanno possono essere vissute in modo ecosostenibile. Parola di Greenpeace che per le feste 2017 propone un decalogo ‘salvambiente’.

 

24d6d8e587ee73e36a5a187cd2b76cab

http://www.ansa.it/sito/notizie/speciali/2016/12/15/natale-lo-speciale_8e25a68b-f091-4bd4-9d07-37995d7ab371.html

 

(Visited 7 times, 1 visits today)