Nessuna scusa per Weinstein, dipendenza da sesso non esiste