• Lun. Nov 30th, 2020

Ciadd News Radio e TV

Per info tel 320 221 74 20 e-mail ciaddsrl@gmail.com

No Expo, gli arrestati si difendono “Volevamo soltanto manifestare”

DiPasquale Stavola

Mag 5, 2015

imgres

Ecco le versione dei cinque: un bullone raccolto e subito gettato a terra, una felpa sul viso per ripararsi dai lacrimogeni, e i bastoni mai toccati. Il gip ha convalidato gli arresti

Il gip di Milano Donatella Banci Buonamici ha convalidato gli arresti e disposto la misura cautelare in carcere chiesta dai pm nei confronti delle cinque persone bloccate venerdì durante il corteo“No Expo” a Milano. Durante l’interrogatorio di garanzia, i cinque hanno respinto le accuse. Il mio assistito ha “solo raccolto un bullone”, ma lo ha “gettato subito a terra”, ha spiegato uno dei difensori.

Per tutti i cinque arrestati l’accusa è di resistenza a pubblico ufficiale, aggravata dall’uso di armi improprie e dal numero dei partecipanti. Tutti quanti hanno respinto gli addebiti che sono stati loro contestati.

“La mia assistita ha spiegato di non aver partecipato agli scontri, e di essere andata al corteo con alcuni amici per manifestare pacificamente”, ha spiegato l’avvocato Paolo Antimiani, difensore di Heidi Panzetta, la donna 41enne, che ha una figlia e lavora come barista, arrestata il primo maggio in zona Pagano. “E’ accusata di aver preso dei bastoni in mano ma lei ha negato tutto – ha sottolineato -. Spero che i filmati chiariscano la situazione”.

http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/lombardia/no-expo-gli-arrestati-si-difendono-volevamo-soltanto-manifestare-_2109367-201502a.shtml

(Visited 11 times, 1 visits today)