• Ven. Lug 19th, 2024

Ciadd News Radio e TV

Per info tel 320 221 74 20 e-mail ciaddsrl@gmail.com

“Odissea Iraniana” di Ali Shams: al Teatro Di Documenti in scena “l’aspirazione alla libertà”

  • Home
  • “Odissea Iraniana” di Ali Shams: al Teatro Di Documenti in scena “l’aspirazione alla libertà”

CIADD NEWS 24... in diretta RADIO e TV

“Non abbiamo che una sola libertà: la libertà di lottare per conquistare la libertà”
Al Teatro Di Documenti dal 26 al 28 gennaio in scena “Odissea Iraniana”, l’ultima opera teatrale
di Ali Shams.
Dopo il successo a Parigi di pubblico e critica, Roma accoglie una pièce contemporanea che tratta il
tema della censura in Iran. La stessa che vive attualmente lo scrittore, regista e traduttore iraniano
Ali Shams, costretto a dirigere lo spettacolo da remoto con la collaborazione dell’aiuto regista
Ahmad Monajemi: nell’ottobre del 2023, infatti, le autorità iraniane l’hanno fermato all’aeroporto
di Teheran impedendogli di lasciare il Paese.
L’opera, recitata in persiano, inglese e francese con i soprattitoli in italiano, sarà portata in scena
dall’attrice iraniana Sogol Bayat, l’attore iraniano Danial Kheirikhah e l’attore francese Aurélien
Ferréol.
Odissea iraniana è la storia di una coppia di attori iraniani che, dopo il divieto di esibirsi nel loro
Paese, trovano rifugio nel loro sogno. Aspirano a recitare in teatri di altri Paesi…
Una narrazione attuale, un’aspirazione alla libertà, assolutamente imperdibile!
BIOGRAFIA
ALI SHAMS, nato in Iran nel 1985, si trasferisce a Roma nel 2010 dove si laurea all’università La
Sapienza. Cineasta, regista e autore teatrale, fa parte della compagnia teatrale iraniana Don
Quixote. In Italia porta in scena Dai Khutai Namak e La Fattoria degli Umani che viene selezionato
per il Festival internazionale di Fadjr e per Roma Fringe Festival, riscuotendo successo di
pubblico e critica. La principale fonte di ispirazione di Ali Shams è la letteratura moderna
mondiale e nei suoi spettacoli, le tradizioni sceniche orientali si mescolano con lo spirito creativo e
in continua evoluzione del teatro occidentale. Nel 2017 pubblica due opere teatrali, La fine del
gatto e La Fattoria degli Umani per Fourilinea editoriale, Roma. Oggi torna in scena con la sua
opera Odissea Iraniana.

Dal 26 al 28 gennaio

venerdì e sabato ore 20,45 – domenica ore 17,30
Costo biglietto: 17€, 3€ tessera

Teatro di Documenti
via Nicola Zabaglia, 42
00153 Roma
tel. 06/ 45548578
cell. 328/8475891

teatrodidocumenti@libero.it
http://www.teatrodidocumenti.it/

(Visited 8 times, 1 visits today)
Invia un messaggio
1
Dir. artistica Emanuela Petroni
Salve, posso esserti utile ?