• Gio. Nov 26th, 2020

Ciadd News Radio e TV

Per info tel 320 221 74 20 e-mail ciaddsrl@gmail.com

ORRORE A BRESCIA, UCCIDE IL FIGLIO E POI SE LO MANGIA.

DiPaul Polidori

Set 28, 2016

Maria Esposito, 39enne di Brescia, ha ucciso il figlio di 5 anni perché “piangeva e si lamentava” per poi divorarselo a morsi come in un film horror. Così al rientro a casa, Ermes Maiolica, 42enne, padre del piccolo Mattia, si è ritrovato davanti a questa raccapricciante scena, la moglie a terra in un lago di sangue sopra il corpicino del figlio che presa da un raptus di follia stava riducendo Mattia a brandelli con dei morsi.
LA MAMMA SOFFRIVA DI DEPRESSIONE POST PARTUM Era in cura da uno specialista per depressione post partum che durava da anni, Maria Esposito, la donna di 39 anni accusata di avere ucciso e mangiato il figlio.

wp-image-762165250jpg

https://rainews24.live/2016/09/26/orrore-a-brescia-uccide-il-figlio-e-poi-se-lo-mangia/

https://rainews24.live/2016/09/26/orrore-a-brescia-uccide-il-figlio-e-poi-se-lo-mangia/

(Visited 5 times, 1 visits today)