• Mer. Nov 25th, 2020

Ciadd News Radio e TV

Per info tel 320 221 74 20 e-mail ciaddsrl@gmail.com

Ostia Antica, la gatta scopre i ladri e sventa maxifurto, il cane invece continua a dormire

DiPaul Polidori

Feb 2, 2016
In DIRETTA...Emanuela Petroni presenta ANIME di CARTA in TV

Svegliati dal gatto che aveva notato movimenti strani in giardino, hanno evitato di subire un furto da decine di migliaia di euro.
Protagonista è la gatta Nanà, una siamese ospite, insieme ad altri 4 felini e un cane, di una famiglia che vive a Ostia Antica. La casa è anche la base della ”Organizzazione europea volontari di protezione e prevenzione civile”, un’associazione iscritta nell’elenco regionale.

LA DINAMICA
Tutto è successo intorno alle 4di sabato mattina. «Mi sono svegliata mentre il gatto mi batteva con la zampetta sul viso – racconta Paola – Il cane Lola ronfava sul divano e ho pensato che la micia volesse giocare. Insisteva a tal punto che mi sono alzata e l’ho seguita. Si è piazzata sul davanzale della finestra, mi sono scorta e dal vetro ho visto una scena che mai avrei immaginato».
Una banda di 3 persone stava spingendo a mano il camion della protezione civile. «Il cancello era spalancato – prosegue Paola – e il furgone era a metà già sulla strada: erano in 3, vestiti di nero e lo stavano spingendo a mano per non far rumore. Un peso da 35 quintali spinto da 3 uomini. Sono uscita fuori come una pazza e ho gridato la prima cosa che m’è venuta in mente “Corri Jò, prendi il fucile!”».
Alle urla della donna gli sconosciuti sono scappati, hanno saltato l’alta recinzione della ferrovia Roma-Lido e sono svaniti nel buio della notte.
IL MATERIALE
A quel punto è scattata una verifica di quello che era successo. «Tutte le porte di ferro blindate erano state forzate e aperte – prosegue la donna – Tutta l’attrezzatura era sparita: motoseghe, motofalciatrici, decespugliatori, frullini, gruppi elettrogeni, pompe a immersione, piedi di porco, zappe, martelli pneumatici. Decine di migliaia di euro di valore svaniti. Ed erano già entrati nella veranda di casa, a un passo dalle porte delle camere da letto».
I carabinieri,  sono arrivati in pochissimi minuti. E insieme con i padroni di casa hanno avviato le indagini facendo una bella scoperta. «I ladri erano riusciti a trovare le chiavi di tutti i mezzi – segnala Paola – e avevano caricato tutta l’attrezzatura nella Panda dopo aver reclinato i sedili. Altra roba era sul furgone. A conti fatti hanno portato via solo tre decespugliatori e qualche attrezzo per 1000 euro di valore. Ma se non ci fosse stata la gatta, Nanà, a svegliarmi, non so proprio come sarebbe finita».

WCENTER 0WQBDARNEE -  01301756 FOTO WEBSERVER - imgippoliti300116175528 - GATTO DA GUARDIA FAMIGLIA DAL PIAZ  -     -  Mino Ippoliti

http://www.ilmessaggero.it/roma/cronaca/ostia_antica_gatto_guardia_sventa_maxifurto-1518546.html

 

 

 

(Visited 8 times, 1 visits today)