• Mar. Nov 24th, 2020

Ciadd News Radio e TV

Per info tel 320 221 74 20 e-mail ciaddsrl@gmail.com

Ostia, un museo a cielo aperto dal Teatro del Lido all’Idroscalo

DiPaul Polidori

Apr 28, 2016

Dal Teatro del Lido fino all’Idroscalo, per trasformare il quartiere di Ostia Ponente in un museo a cielo aperto della street art internazionale. È il progetto “Urban area”, curato dall’associazione a.DNA, che ha preso il via con due artisti dal mondo: l’australiano Jimmy C e il brasiliano L7m. I due sono intervenuti insieme su due pareti esterne della struttura del centro “Affabulazione” in piazza Marco Vipsanio Agrippa. Così la loro interpretazione della romanità porta la Roma classica sul litorale, mentre il Teatro del Lido ospita una mostra sulla street art romana, visitabile fino al 15 maggio, con venti opere di altrettanti artisti, da Diamond a Bol Pietro Maiozzi, da omino71 a Mr.Klevra, oltre a un reportage fotografico sugli interventi murali andati perduti all’interno degli spazi degli ex cineteatri Preneste (Pigneto) e Volturno (zona Termini), attualmente inaccessibili. Ma il progetto, già iniziato lo scorso anno, non si ferma, perché da qui a giugno il quartiere si arricchirà con altri interventi, per comporre una galleria d’arte urbana con decine di opere.

142152264-068ee80e-10ed-4d7d-983c-f172d80e5a8f

http://roma.repubblica.it/cronaca/2016/04/20/foto/ostia_un_museo_a_cielo_aperto_dal_teatro_del_lido_all_idroscalo-138041870/#1

(Visited 19 times, 1 visits today)