Papa Francesco: «Meglio gli atei che i cristiani che odiano tutti»