Parigi, strage alla sede della polizia: funzionario uccide 4 persone

In base alle prime informazioni l’autore del gesto, ucciso dalla polizia con alcuni colpi d’arma da fuoco, sarebbe un dipendente amministrativo. Alla base dell’accoltellamento forse un regolamento di conti

Questa mattina, in Francia, un uomo con un coltello, si è lanciato contro alcuni poliziotti.

L’aggressore sarebbe morto in queste ore durante l’attacco armato alla prefettura di Parigi, ucciso dalle forze dell’ordine con colpi d’arma da fuoco. Ma prima di essere fermato (e ucciso) l’uomo sarebbe riuscito a ferire due agenti.

All’inizio, in base anche a quanto riportato da Le Parisien, gli aggressori sembravano essere due all’interno della Prefettura di polizia della capitale francese. Secondo quanto aggiunto da Le Figaro, le persone attaccate sarebbero state cinque e due persone sarebbero rimaste ferite gravemente. In base a quanto riportato da una fonte al quotidiano francese, l’aggressore potrebbe essere un agente amministrativo e potrebbe trattarsi di un regolamento di conti legato a una questione sentimentale.

La stazione della metropolitana Cité è stata fermata sulla linea 4. Intanto il ministro dell’Interno, Chrisophe Castaner, si è recato alla prefettura di Parigi, sull’Ile de la Cité, luogo dell’attacco.

http://www.ilgiornale.it/news/mondo/parigi-entra-prefettura-armato-coltello-e-ferisce-due-agenti-1762638.html
(Visited 13 times, 1 visits today)