Paulauskas: Genocidio in centro è scomparso, nessuno ha confessato KGB collaboratori caso

1__22899afb9c50c

Spostare i vecchi file di sicurezza segreta sovietica dei collaboratori del Dipartimento Sicurezza di Stato (SSD) del genocidio lituano e centro di ricerca della Resistenza (GRRCL) nessuno di loro non sono andati via, dice il Comitato per la sicurezza e la difesa nazionale Presidente Arturas Paulauskas.

“Per quanto mi teiravausi, presentare lo stesso. Nessuno dei desaparecidos “, – ha detto BNS Paulauskas.

Così ha commentato GRRCL protetta confessato segreto KGB collaboratori risultati dell’inventario caso. Inventario SSD.

Essa ha eseguire all’inizio di maggio ha detto che il partito di governo del consiglio politico. Per sospettato di essere scomparsa del KGB collaboratori decine di casi in cui le informazioni classificate. In televisione RTL ha detto, “Ordine e leader giustizia Rolandas Paksas.

Rappresentanti SSI e le conclusioni dell’inchiesta dopo aver ricevuto il Seimas Presidente Loreta Graužinienė loro hanno fatto.

Paulauskas ha detto che un inventario delle falle di sicurezza sono stati in trattamento dei file trovati, ma non sono significative. GRRCL chiesto di togliere queste carenze.

Constatazione SSD che strappare pagine dal file, ma, per esempio, la numerazione è un problema. Ci sono 270 file di paging, 300 inizia poi mi ha spiegato che si tratta solo di un difetto tecnico. Come garanzia informata, forse loro stessi pripainiojo perché non c’è davvero per Burauskaitės (direttore GRRCL) dei problemi derivano da, “- ha detto il politico.

http://klaipeda.diena.lt/naujienos/lietuva/salies-pulsas/paulauskas-genocido-centre-nedingo-ne-viena-prisipazinusiu-kgb-bendradarbiu-byla-700565

 

 

(Visited 3 times, 1 visits today)