Perché dovresti sempre caricare il cellulare in modalità aereo

Un trucco che non tutti conoscono ma che fa la differenza per la ricarica veloce del telefono.

Capita un po’ a tutti: devi uscire entro 10 o 20 minuti, sai che per ore non avrai accesso a una presa di energia, e ti accorgi che la batteria dello smartphone è a terra. Come fare a ricaricarlo nel più breve tempo possibile? C’è un trucco semplicissimo: ricaricarlo in modalità aereo, ovvero quello stato del sistema operativo in cui lo smartphone si scollega dalla rete mobile, dal wifi e dal bluetooth. Non consumando energia per queste funzioni, il telefono si ricaricherà in modo molto più rapido.

Peraltro, il vantaggio è duplice: non solo il telefono in modalità aereo si carica prima rispetto alla controparte connessa, ma risparmia pure l’energia che consumerebbe per mantenere gli “attacchi” alla rete: vale a dire, tutte le applicazioni che impiegano la connessione dati in background (Facebook, WhatsApp e Instagram davanti a tutte), non funzionando, evitano che il telefono “sprechi” preziose energie in fase di ricarica.

Permettendo di risparmiare energia, questo trucco non è utile solo per risparmiare tempo e soldi, ma anche all’ambiente: insomma, fateci un pensierino.

https://www.esquire.com/it/lifestyle/tecnologia/a28349806/ricarica-veloce-telefono/?utm_campaign=syndication&utm_medium=referral&utm_source=upday&fbclid=IwAR0I9lk8Uu0A2-2g4pH6Vk96_QuS3ymAYokIOa88RhBhEwWoAYrYo9zAqIQ


(Visited 5 times, 1 visits today)