• Mar. Set 28th, 2021

Ciadd News Radio e TV

Per info tel 320 221 74 20 e-mail ciaddsrl@gmail.com

QUESTIONARIO DEI DINOSAURI NUMERO 3

DiPietro Sciandra

Ott 29, 2016

stasera-in-tv-il-mondo-perduto-jurassic-park-su-italia-1-6

QUESTIONARIO DEI DINOSAURI NUMERO 3

A cura di El Tigre

15 domande a cui rispondere. Tutti pronti? Si parte!

1.Quale dei seguenti animali non è un antenato dell’elefante?

A.Macairodus

B.Stegodon

C.Platybelodon

D.Deinotherium

2.Numerosi ritrovamenti fossili dimostrano che alcuni rami della famiglia delle scimmie, ora estinti, avevano acquisito non solo la capacità di camminare in posizione eretta, ma anche quella di fabbricare e usare strumenti primitivi. Si tratta dei cosiddetti ominidi, ancora ben diversi dall’Homo Sapiens, nostro diretto antenato. Durante tutta l’era quaternaria gli ominidi continuavano ad evolversi. Il pitecantropo, il nome significa “uomo scimmiesco” fu l’essere più antico, era già in grado di costruirsi strumenti di pietra. Una variante di questo ominide fu il Sinantropo, o uomo cinese, che aveva il cranio ancora più sviluppato. A circa 200.000 anni fa risalgono i resti dell’uomo di Neanderthal: la sua altezza media era di 1,55 m che aveva uno scheletro massiccio, il corpo peloso e la faccia scimmiesca e presentava già un notevole grado d’intelligenza. Noi apparteniamo al ceppo dell’Homo Sapiens che si affermò circa 50.000 anni fa ma che non deriva direttamente dall’uomo di Neanderthal. C’è un grande vuoto tra i due ceppi umani che la scienza non è ancora riuscita a colmare. Non sappiamo da dove derivi l’Homo Sapiens. Sappiamo solo che nei terreni più recenti sono stati ritrovati scheletri di uomini molto evoluti, ormai simili alle razze attuali (Uomo di Cro-Magnon). La scoperta del fuoco, che fu molto importante nella storia dell’umanità. La conservazione del fuoco, dopo aver vinto l’istintiva paura, servì a rendere più solidi i legami fra i gruppi e a rendere disponibili nuovi cibi. A quanti anni fa circa risale la scoperta del fuoco?

A.500.000

B.450.000

C.400.000

D.350.000

3.Nel corso del mese lunare, mese che dura 29 giorni e mezzo, la Luna sembra aumentare di superficie sino a diventare completa o “piena”, per poi ridursi fino a scomparire del tutto. Il fenomeno è dovuto al fatto che dalla Terra, per la maggior parte del mese, è visibile solo una frazione della superficie lunare illuminata dal Sole. Le 4 fasi lunari principali sono: luna nuova, luna piena, ultimo quarto. Quale manca?

A.Secondo quarto

B.Primo quarto

C.Terzo quarto

D.Mezzaluna

4.L’oceano primordiale si forma quando la temperatura delle rocce in superficie si abbassa al di sotto del punto di ebollizione. Il cielo ricoperto da uno spesso strato di nuvole inizia a riversare acqua. Piove per secoli e secoli. Alla fine di questa grande pioggia, i raggi del sole illuminano gli oceani appena nati. Di che periodo si sta trattando in tutto ciò?

A.Cambriano

B.Siluriano

C.Arcaico

D.Algonchiano

5.La vita ha origine nell’acqua: essa continua a svolgersi esclusivamente in questo ambiente fino a circa 450.000.000 di anni fa. I primi esseri viventi furono certamente creature piccolissime che unendosi in colonie formarono masse gelatinose, diedero origine più tardi ad animali e piante pluricellulari. Da questi raggruppamenti deriveranno le alghe e vari animaletti primitivi. Di che periodo si sta trattando?

A.Arcaico

B.Algonchiano

C.Siluriano

D.Cambriano

6.Con il tempo le alghe e gli esseri unicellulari prolificano e la loro struttura si complica. Gli animali e i vegetali sono ancora esclusivamente acquatici. Animale caratteristico di questo periodo è il trilobite che è l’antenato dei crostacei ed è il primo essere provvisto di corazza per proteggere le parti mobili del corpo. Abbondano meduse, molluschi e spugne. Di che periodo si sta trattando?

A.Cambriano

B.Siluriano

C.Algonchiano

D.Devoniano

7.Questo periodo che comincia circa 500.000.000 di anni fa che è caratterizzato da un clima caldo e uniforme. Troviamo tracce di animali marini molto grossi: i nautiloidi, antenati delle attuali seppie, raggiungono i quattro metri e mezzo di lunghezza. Compaiono anche i grandi scorpioni marini. Verso la metà di questo periodo si registra la comparsa dei primi pesci vertebrati. Di che periodo si sta trattando?

A.Algonchiano

B.Cambriano

C.Devoniano

D.Siluriano

8.Periodo molto importante per l’evoluzione della vita. Il fondo marino è ricco di detriti di piante e di animali, che formano un terreno piuttosto fertile. Quando, con il ritirarsi delle acque; molte terre emergono dal mare, i vegetali si trovano a contatto con un nuovo elemento: l’aria. Per sopravvivere devono adattarsi al nuovo ambiente, una volta acquisita la capacità di utilizzare l’ossigeno contenuto nell’atmosfera, i vegetali terrestri prosperano rapidamente. In pochi milioni di anni raggiungono forme assai evolute e dimensioni notevoli, formando le prime foreste. La Terra era oramai ricoperta di verde. L’ambiente era finalmente pronto ad accogliere i primi animali. Probabilmente i primi terrestri furono scorpioni, ragni e millepiedi, tutti discendenti dallo scorpione marino. Molto più tardi alcuni pesci, che avevano già acquistato la capacità di respirare per brevi periodi fuori dall’acqua, conquistando la terra. Di che periodo si sta trattando?

A.Devoniano

B.Siluriano

C.Cambriano

D.Algonchiano

9.Lo sviluppo dei rettili e il loro adattamento risponde alle diverse situazioni climatiche. Nelle zone a clima arido si sviluppano i pelicosauri dotati di “vela” sul dorso. Questa formazione detta pelle, sostenuta da lunghissime espansioni delle vertebre dorsali, raccoglieva calore dall’ambiente o lo disperdeva secondo le necessità. In questo modo gli animali mantenevano costante la temperatura del corpo. Di che periodo si sta trattando?

A.Carbonifero

B.Permiano

C.Siluriano

D.Cambriano

10.Nel film Jurassic Park, l’isola in cui viene creato il parco dei dinosauri è Isla Nublar; invece a Jurassic Park Il Mondo Perduto i dinosauri sono a Isla Sorna. Di che Stato fanno parte queste due isole?

A.Nicaragua

B.Guatemala

C.Costa Rica

D.Honduras

11.Nel film Jurassic Park Il Mondo Perduto (in foto), il tirannosauro che fugge per la città distruggendo tutto ciò che gli capita e poi bevendo nella piscina di una villa; in che città succede questa terribile catastrofe della fuga del tirannosauro?

A.Orlando/Florida

B.Los Angeles/California

C.New York/New Jersey

D.San Diego/California

12.Nell’era terziaria i marsupiali di grosse dimensioni si estinsero mentre molte altre specie si diversificarono. In particolare si svilupparono forme molto simili a quelle di mammiferi degli altri continenti. L’austrapoterno assomiglia al lama, il napotherno al topo e l’austrapoterio a chi assomiglia?

A.Orso

B.Canguro

C.Maiale

D.Elefante

13.L’indricoterio è il più grande dei rinoceronti e, in senso assoluto, il più grande mammifero di terraferma mai esistito. Esso era alto al garrese (cioè alla spalla) 5,5 m. Il collo era molto lungo, l’animale si cibava evidentemente di foglie di alberi alti. Quanto era lungo questo animale?

A.10 m

B.12 m

C.15 m

D.8 m

14.Lo hyrachius eximius di che animale è antenato questo animale primitivo?

A.Elefante

B.Rinoceronte

C.Cervo

D.Orso

15.Il protosuchus fu l’antenato dei coccodrilli. Esso non superava il mezzo metro di altezza e viveva nei fiumi 200.000.000 di anni fa. In quale continente viveva questo antenato dei coccodrilli?

A.Europa

B.Africa

C.Nord America

D.Oceania

Elenco risposte esatte

1.A

2.A

3.B

4.C

5.B

6.A

7.D

8.A

9.B

10.C

11.D

12.C

13.D

14.B

15.C

Giudizio finale

Risposte esatte giudizio

Da 0 ad 8 scarso

Da 9 a 12 buono

Da 13 a 15 esperto

(Visited 38 times, 1 visits today)