• Dom. Mar 7th, 2021

Ciadd News Radio e TV

Per info tel 320 221 74 20 e-mail ciaddsrl@gmail.com

QUESTIONARIO DEI MOSTRI NUMERO 12

DiPietro Sciandra

Dic 13, 2018

A cura di Pietro Sciandra

Cerca su www.youtube.com:Pietro Sciandra

15 domande a cui rispondere. Tutti pronti? Si parte!

1.Tratto dal libro gioco “L’occhio della sfinge”:

Non ti resta altra scelta: devi affrontare l’uomo ___. Sembra pronto a ricevere l’attacco, e il rumore delle mascelle diventa velocissimo…

Cosa manca su ___?

A.Onisco

B.Scorpione

C.Ramarro

D.Ratto

2.Tratto dal libro gioco “L’occhio della sfinge”:

Afferri la maschera con entrambe le mani e tiri lentamente: senti uno spaventoso risucchio, sotto non c’è il viso del morto, ma innumerevoli vermi rosacei. Hanno rosicchiato le bende e si vede il cranio. Si attorcigliano sui lembi di pelle raggrinzita, si infilano tra i denti consumati, scendono dall’orifizio nasale nella scatola cranica dove risuona un gorgoglio osceno. Disgustato, ti affretti a risistemare la maschera su quello spettacolo orrendo; ma improvvisamente le palpebre ___ si spalancano, rivelando due pupille fosforescenti. Hai una sola via d’uscita: fuggire in fretta da questo incubo! Ti ribelli a questo spettacolo rivoltante, ma gli occhi sono attratti e affascinati dalla strana luminescenza verde che proviene dallo sguardo ___.

Cosa manca su ___?

A.Della mummia

B.Dello scheletro

C.Dell’uomo lucertola

D.Della creatura delle paludi

3.Tratto dal libro gioco “L’occhio della sfinge”:

Continui ad avanzare al buio, ma per fortuna riesci a confezionarti una torcia, preparata alla bell’e meglio, con un pezzo di legno e uno straccio. Ad un tratto senti un rumore sordo, e dietro una curva ti rendi conto di essere capitato dove?

A.Nella tana dell’avvoltoio umano

B.Nella tomba del faraone

C.Nella tana di un ragno gigantesco

D.Nella tana dell’uomo serpente

4.Tratto dal libro gioco “L’occhio della sfinge”:

Dopo aver imboccato un corridoio in discesa sbuchi in una sala illuminata da torce e bracieri. Dalla parte opposta il passaggio continua all’interno della quarta piramide, ma distingui, di fianco, un altro corridoio molto stretto che risale. Un debole fruscio ti mette in allarme; osservi con maggiore attenzione la stanza e ti rendi conto che dev’esserci stato qualcuno di recente. Le coppe d’oro rovesciate sul tavolo non sono lì abbandonate da secoli, lo strato di polvere che ricopre i preziosi mobili di ebano è stato a tratti rimosso e si scorgono delle tracce misteriose sul marmo rosa del pavimento. Adesso un rumore più distinto attira la tua attenzione: ti ritrovi di fronte a quattro figure di alta statura, dall’aspetto poco rassicurante: muscolatura slanciata ed elastica, lunghi baffi frementi, orecchie appuntite sensibili al minimo rumore, occhi crudeli con pupille strette a fessura, bocca socchiusa che lascia intravedere denti aguzzi che tremano di rabbia…

Da chi sei capitato tu?

A.Dagli uomini tigre

B.Dagli uomini leone

C.Dagli uomini ratto

D.Dagli uomini gatto

5.Tratto dal libro gioco “L’occhio della sfinge”:

Sfili senza far rumore la stanga di legno e con un potente calcio sfondi la porta. Fai irruzione in una sala dove vedi uno spettacolo straordinario: una giovane bellezza solare, con i capelli nerissimi e le labbra carnose, è incatenata per i polsi alla parete di fondo; la circondano tre guardie magrissime, col viso emaciato e scarno. Nel vederti arrivare come un demonio si scagliano contro di te: fai appena in tempo a sguainare la spada che le due prime guardie ti attaccano insieme. 

Che guardie sono?

A.Mummie

B.Morti viventi

C.Uomini serpente

D.Scheletri

6.Tratto dal libro gioco “L’occhio della sfinge”:

Affronti le spoglie di Kharis, un sacerdote che un tempo aveva amato la bella Ananka. Folle di speranza aveva cercato di resuscitarla, per liberarla dai voti che la legavano al dio ___ e saziare così la passione che lo consumava. Sorpreso durante le sue pratiche proibite, era stato condannato al taglio della lingua e non ha mai conosciuto riposo; ora è il fedele guardiano della tomba e il vendicatore dei profanatori di sepolture. Sei troppo stanco per ricorrere a un incantesimo. Sguaini la spada e rispondi ai colpi che ti porta il tuo cadaverico avversario. 

Di che dio si tratta, cosa manca su ___?

A.Araroth

B.Irakhnis

C.Anubi

D.Karnak

7.Tratto dal libro gioco “L’occhio della sfinge”:

Il drappo ti blocca la mano e si agita in tutte le direzioni per evitare gli assalti portati dalla tua arma eccezionale; l’altra estremità del pezzo di stoffa ti stringe la gola. Devi distruggerlo prima che ti strangoli. Come è questo drappo?

A.Magico

B.Spettrale

C.Incantato

D.Maledetto

8.Tratto dal libro gioco “L’occhio della sfinge”:

L’effigie di ___, il dio che ha assassinato il fratello di Osiride, domina con la sua mole impressionante. Alla debole luce della torcia, la statua sembra far parte delle spesse tenebre che l’avvolgono, come una cappa di nulla. Di che dio si tratta e quindi cosa manca su ___?

A.Horus

B.Buruandana

C.Seth

D.Hatscepsut

9.Tratto dal libro gioco “L’occhio della sfinge”:

La porta sul fondo della sala non assomiglia affatto alle altre porte della tomba di Hatscepsut: si tratta di una porta girevole. La devi spingere con la spalla, perché ruota con estrema difficoltà: perdi 1 punto di vita. In effetti la sala in cui entri è situata in un campo di gravità inverso. Sbatti violentemente contro il soffitto, sei metri più in alto, formato da dure lastre di pietra. Se possiedi cosa potrebbe esserti utile?

A.Occhio del dio Anubi

B.Occhio del dio Seth

C.Occhio della sfinge

D.Occhio dalla doppia vista

10.Tratto dal libro gioco “L’occhio della sfinge”:

L’orrenda ___, con un’azione magica si lancia contro di te e cerca di morderti! Indietreggi per evitare l’attacco, ma è troppo tardi: ti strappa un occhio con un morso selvaggio. Il dolore è insopportabile, il sangue ti cola sul viso e ti si riempie la bocca. Gridi come un dannato! Perdi 2 punti di forza che devi sottrarre dal totale finché sarai privo di un occhio. Per il momento devi assolutamente cercare di dimenticare l’atroce dolore e combattere questo terribile mostro. Di che mostro si tratta e quindi cosa manca su ___?

A.Creatura delle paludi

B.Mummia

C.Testa senza corpo

D.Guardia nera

11.Tratto dal libro gioco “L’occhio della sfinge”:

Ci sono numerose statue, e tutte di straordinaria precisione e bellezza. Ma quel che ti colpisce è constatare che i criteri dell’arte egiziana permettono agli scultori di liberare l’immaginazione e la fantasia. In alcune statue il modello è stato scolpito in movimento, altre mostrano persone distese o allungate. Esci in una grande sala che, pensi, si trova al centro del monumento; qui le statue sono così numerose che fai fatica a trovare un varco, e improvvisamente uno strano rumore ti fa sobbalzare: ti sembra di aver sentito una voce, senza però poter distinguere da dove viene. Davanti a te l’aria si rimescola; una nuvola di fumo azzurrognolo sale dal terreno tra due rocce, poi prende rapidamente la forma di un enorme leone che si allunga ai tuoi piedi. Ma i tratti dell’animale sono in realtà lineamenti umani che ti osservano in silenzio con due grandi occhi neri. Spaventato da questo avvenimento, tocchi nervosamente l’impugnatura della spada; ma prima che tu riesca a sguainarla, senti i muscoli che si irrigidiscono e le membra che si bloccano in un crampo dolorosissimo. Non puoi più muoverti.

“Salute, straniero”. Il leone dalla testa umana apre la bocca e parla. “Ignoro quale sia la ragione esatta della tua presenza in questo luogo, ma so che solo le persone degne possono attraversare impunemente il tempio della sfinge, ultimo custode del riposo dei faraoni, eretto a gloria di tutti gli dèi dell’universo. Concepito a sua immagine, io ne sono il custode. Poco m’importa della tua forza in combattimento o della robustezza della tua spada; solo l’intelletto ti permetterà di sopravvivere. Rifletti bene, perché la tua vita dipende da questa prova. Ecco l’enigma che devi risolvere: molto tempo fa, il faraone catturò il comandante dell’esercito nemico che aveva osato sfidarlo, e gli disse:

“Dato che rappresenti gli dèi sulla terra, ti voglio dare un’ultima possibilità: hai il diritto di pronunciare una sola frase. Se dirai la verità, verrai decapitato; se dirai il falso verrai impiccato!”

Cosa rispose il guerriero? Prega Iside la magnanima, straniero, perché liberi il tuo spirito dalle barbare brume che l’imprigionano…”

Alla sfinge (in foto) puoi rispondere: 

“Dal momento che devo morire, che m’importa in che modo”.

Ma tu puoi rispondere anche tra altre tre risposte ma una non è di queste quattro, quale?

A.Sarò impiccato

B.Io non prego Iside

C.Sono prigioniero a mille leghe da casa mia, fa freddo, è buio e sono solo. Faraone, sii misericordioso!

D.Sarò decapitato 

12.Tratto dal libro gioco “L’occhio della sfinge”:

Ti precipiti sulle mummie facendo mulinare la tua arma. Quale mummia non c’è?

A.Mummia del sacerdote Bah

B.Mummia del sacerdote Rah

C.Mummia del sacerdote Spah

D.Mummia del sacerdote Drah

13.Tratto dal libro gioco “L’occhio della sfinge”:

Il cadavere, morto una seconda volta, giace a terra. Ma la spada si muove da sola e continua a minacciarti: riesci a parare tutti i colpi, e concludi in breve che non stai combattendo contro un essere invisibile. La spada è effettivamente dotata di un’esistenza autonoma. 

Come è questa spada?

A.Maledetta

B.Magica

C.Fantasma

D.Incantata

14.Tratto dal libro gioco “L’occhio della sfinge”:

Visto che il combattimento sta volgendo a suo favore, il ___ umano lo interrompe, torna sul suo piedistallo e riprende la posizione di prima, quella cioè di una statua immobile. Se vuoi e non l’hai già fatto, puoi prendere la statuetta del falcone bianco coronato d’oro (in questo caso segnala sul registro d’equipaggiamento). Poi esci dalla cappella di Seth. 

Cosa manca su ___?

A.Ratto

B.Serpente

C.Falcone

D.Cobra

15.Tratto dal libro gioco “L’occhio della sfinge”:

Il cavallo va a pascolare un po’ intorno, e tu ti sdrai comodamente all’ombra di un grande tronco di dattero. Cancella una razione dal registro d’equipaggiamento e aggiungi 2 punti di vita al totale per questo pasto frugale ma nutriente. Improvvisamente senti uno strano scricchiolio dietro di te, e pieno di paura ti alzi e impugni la spada. 

A cosa sei di fronte?

A.Serpente gigante

B.Ragno gigante

C.Scorpione gigante

D.Lucertola gigante 

Elenco risposte esatte

1.A

2.A

3.C

4.D

5.B

6.D

7.B

8.C

9.D

10.C

11.B

12.A

13.B

14.D

15.C

Giudizio finale

Risposte esatte giudizio

Da 0 ad 8 scarso

Da 9 a 12 buono

Da 13 a 15 esperto

(Visited 32 times, 1 visits today)