Roma, commando di cinque persone ben vestite “assalta” un palazzo: residenti barricati

Cinque uomini, forse armati. Probabilmente dei rom, secondo alcune descrizioni fornite dai testimoni. Tutti e cinque, però, ben vestiti. Come se non dovessero dare nell’occhio. Strano per un semplice furto. Sono circa le 22, in via Madrid. Il Commando riesce a entrare in un appartamento di uno dei palazzi. Si sentono dei colpi, poi auto che sgommano. Pochi minuti e arrivano le sirene. I poliziotti che per primi sono sul posto riescono a prendere uno dei cinque balordi, ma lui ingaggia una violenta reazione e riesce a fuggire, come i suoi complici.

Dalle finestre dei palazzi si sentono le urla degli agenti. «Fermatevi, polizia». Ma lo stridio delle gomme non lascia spazio a dubbi. Il commando non si arrende. «Stanno fuggendo, sono rom…», gracchia una delle radio portatili tra i corridoi dei palazzi. A sentirla nitidamente è una signora del secondo piano. La gente spaventata si chiude in casa. Nessuno osa affacciarsi alle finestre, temono che qualcuno possa sparare.

http://www.ilmessaggero.it/roma/cronaca/roma_rapina_notte_appartamenti-3442520.html

 

(Visited 17 times, 1 visits today)