• Sab. Nov 28th, 2020

Ciadd News Radio e TV

Per info tel 320 221 74 20 e-mail ciaddsrl@gmail.com

Roma, dossier choc di Gabrielli: «Campidoglio ancora inquinato, ostacoli dai dirigenti»

DiPasquale Stavola

Nov 13, 2015

20151113_gabrielli

Il baco del Campidoglio. Anche se sono usciti tutti di scena, da Buzzi a Carminati, il Comune della Capitale continua a essere una terra di mezzo dove il potere di veto della burocrazia tiene in ostaggio l’intera macchina amministrativa e quindi la vita dei romani. A quasi un anno dall’inchiesta Mafia Capitale, la relazione che in queste ore il prefetto Franco Gabrielli ha inviato al ministro degli Interni Angelino Alfano parla chiaro: «Criticità ancora in fieri nel sistema integrato dei controlli interni, parzialità e obsolescenza del sistema regolamentare, problematiche concernenti gli atti di bilancio».

In più: un piano anticorruzione non ancora applicato in tutte le sue parti, «determine sospette» che non sono state annullate nonostante le indicazioni chiare del Governo e dirigenti tirati in ballo dall’inchiesta sul Mondo di mezzo che sembrano averla fatta franca nonostante le indicazioni chiare emerse nel consiglio dei ministri del 27 agosto.

http://www.ilmessaggero.it/ROMA/CAMPIDOGLIO/roma_dossier_gabrielli_campidoglio_inquinato_ostacoli_dirigenti/notizie/1677174.shtml

(Visited 7 times, 1 visits today)