Roma, il vicino si lamenta del cane che sporca: lui lo aggredisce a calci e pugni

20150714_caneok

Il vicino si lamenta dei “bisogni” del cane lasciati davanti al cancello, lui lo pesta spalleggiato dai nipoti, abbandonandolo sull’asfalto con il naso fratturato, un trauma cranico e le labbra spappolate. E’ arrivata una condanna esemplare ieri per un quarantenne di Case Rosse che aveva spedito in ospedale con una prognosi di 46 giorni il vicino, suo coetaneo, che aveva osato lamentarsi con la moglie del loro cane.

http://www.ilmessaggero.it/ROMA/CRONACA/roma_cane_sporca_aggressione_vicino/notizie/1462503.shtml

(Visited 7 times, 1 visits today)